Se Torino deriva da un toro, da cosa deriva Milano?

I nomi delle città non sono mai a caso. Gli antichi, ogni qualvolta hanno voluto dare la dignità di un nome a un loro villaggio, avevano una ragione ben precisa. Se non la conosciamo o non sappiamo quale sia, è un problema tutto nostro. Basta pensare a Roma, che in molti vedono come il palindromo di “amor”, la città dell’amore. O, altra tesi, una derivazione di una parola italica che significava “fiume”.

Per Torino e Milano la situazione è allo stesso più semplice e complessa. Per Torino, è quasi intuitivo. Per Milano? Se Torino deriva da un toro, da cosa deriva Milano?

Torino

Su tutti i libri di storia si racconta sia una realtà sia una leggenda. Prima dell’avvento dei Romani, il luogo dove è sorta la città di Torino era abitato da un popolo celto-ligure che viene identificato con il nome di “taurini”. La città ha cambiato molto nomi: “Taurasia”, “Julia Taurinorum”, “Julia Augusta Taurinorum”. Poi, con il decadimento dell’Impero Romano, solo “Taurinum” che ci darà Torino.

La leggenda ci racconta che in un tempo in cui la storia non era ancora scritta, questo popolo era infestato da un mostro che distruggeva i raccolti e uccideva le persone. Nessuno era capace di fronteggiarlo e un contadino fece bere del vino ad un toro. L’animale, inebriato dal vino, corse incontro alla bestia e l’uccise. Da quel momento la tribù prese il toro come suo simbolo, che perdura ancora oggi.

Milano

Per Milano la risposta è più difficile. Tito Livio ci racconta una leggenda: il fondatore mitico della città, Belloveso, avrebbe scelto il luogo dove sarebbe sorta Milano in seguito alla vista di un animale molto strano. Una scrofa semi-lanuta, che è ancora presente in molti stemmi e palazzi delle famiglie più nobili e antiche della città. “Mediolanum” sarebbe quindi un omaggio a questa scrofa semi-lanuta.

Alcuni studiosi hanno proposto l’idea di vedere in Milano una “mid-land”, un centro in mezzo alla pianura, ma altri gli hanno spesso smentiti. La maggioranza degli esperti vede ora un’etimologia più convincente nella parola celtica “Medhelan”, luogo sacro. Quindi, se Torino deriva da un toro, da cosa deriva Milano? Ci piacerebbe dire una scrofa, ma forse è più giusto dire altro.

Approfondimento

Ecco la cosa migliore da fare quando siamo annoiati.

Consigliati per te