Se stiamo pensando di sostituire il nostro piano gas con delle piastre a induzione non dimentichiamo di considerare questo aspetto

In questo periodo molti stanno pensando di rimodernare accessori ed elettrodomestici nella propria casa. Tra le questioni più dibattute c’è quella dei vantaggi e degli svantaggi del piano cottura tradizionale a gas rispetto alle più nuove e moderne piastre a induzione.

Se vogliamo rimodernare la casa, dobbiamo considerare diversi aspetti della questione. E anche se non esiste una risposta valida per tutte le famiglie, ci sono alcuni aspetti da tenere a mente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Se stiamo pensando di sostituire il nostro piano gas con delle piastre a induzione non dimentichiamo di considerare questo aspetto.

È un oggetto che usiamo tutti i giorni, la comodità è importante

Il piano cottura è un oggetto che la maggior parte di noi utilizza quotidianamente, spesso diverse volte al giorno.

È quindi fondamentale che un oggetto così protagonista nelle nostre vite possa essere utilizzato nella massima comodità. Se stiamo pensando di sostituire il nostro piano gas con delle piastre a induzione non dimentichiamo di considerare questo aspetto: il piano a induzione è molto più facile da pulire. Questo ci farà risparmiare ore e ore di lavoro nel corso degli anni, e certamente deve figurare tra gli aspetti da prendere in considerazione quando stiamo meditando di modernizzare la nostra cucina.

Ma quali potrebbero essere invece le controindicazioni delle piastre a induzione?

Impariamo a utilizzare il calore residuo, grande risparmio in cucina

Le piastre a induzione hanno il grandissimo vantaggio di trasmettere il calore in maniera più uniforme rispetto ai fornelli a gas. La trasmissione non viene interrotta immediatamente appena spegniamo la piastra. Questo vuol dire che possiamo risparmiare molto se impariamo a cucinare con il calore residuo. Ad esempio, se stiamo cuocendo delle verdure, possiamo spegnere la piastra un paio di minuti prima che la cottura sia completa. In questo modo le verdure completeranno la cottura senza problemi.

Consideriamo anche che se amiamo cucinare e utilizziamo molto spesso il piano cottura, probabilmente ci ritroveremo a pagare meno in bolletta con le piastre a induzione rispetto a un gas tradizionale. Uno scambio conveniente per molti di noi.

Nel frattempo, se abbiamo ancora il piano cottura in acciaio, ecco la tecnica geniale per pulire il piano cottura senza lasciare aloni.

Consigliati per te