Se soffri di debolezza muscolare potresti avere carenza di questa vitamina

Se soffri di debolezza muscolare potresti avere carenza di questa vitamina. Dolore alle ossa e ai muscoli, stanchezza ricorrente e altri segnali potrebbero indicare cosa manca all’organismo. Insieme al Comitato di ProiezionidiBorsa vediamo come riconoscere lo stato di ipovitaminosi per la vitamina D e cosa fare in questi casi.

Perché le vitamine sono importanti per il nostro organismo

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Le vitamine, nel nostro organismo, servono a conservare lo stato di salute ottimale della persona. La carenza di vitamina D, nello specifico, si manifesta attraverso sintomi che è possibile riconoscere per intervenire con una integrazione. Se soffri di debolezza muscolare potresti avere carenza di questa vitamina e questo non è l’unico segnale che il corpo  manda quando si è in presenza di ipovitaminosi.

A cosa serve

La vitamina D è fondamentale al corretto funzionamento del nostro organismo. Essa è una vitamina di tipo liposolubile che si considera come pro-ormone. Questo significa che è una sostanza inattiva che, all’interno dell’organismo, si trasforma in ormone. Infatti, ogni singola cellula del nostro corpo dispone di un recettore adatto a ricevere la vitamina D. La principale fonte di assunzione per l’uomo coinvolge l’alimentazione e l’esposizione ai raggi solari. Questo perché i raggi solari hanno il potere di attivare la vitamina D presente nel nostro organismo grazie ad una speciale forma di colesterolo nella pelle.

Le principali funzioni della vitamina D sono le seguenti:

favorisce l’assorbimento di calcio e fosforo nel sangue e a livello renale;

aiuta il deposito di calcio nelle ossa rendendole più forti.

Vediamo cosa accade quando nel nostro organismo non ce n’è a sufficienza.

I principali sintomi della carenza di vitamina D

Se soffri di debolezza muscolare potresti avere carenza di questa vitamina. Quali altri sono i sintomi da ipovitaminosi? Quando l’organismo soffre di una carenza di vitamina D, i principali segnali che il corpo manda sono:

dolori muscolari e alle ossa che può arrivare a cronicizzarsi nei casi di grave carenza;

formicolio e spasmi muscolari frequenti;

senso di irritabilità e possibile deflessione del tono dell’umore;

senso di affaticamento e di stanchezza cronica presente soprattutto in donne sopra i 40 anni;

dolore alla testa e difficoltà di concentrazione;

progressivo indebolimento delle ossa e dei denti. In alcuni casi, la carenza potrebbe sviluppare anche una forma di peridontite, ossia una infiammazione delle ossa a sostegno dei denti.

Questi sono i sintomi principali che accompagnano la carenza di vitamina D. In alcuni casi, ciò potrebbe determinare una forma di osteoporosi o altre malattie delle ossa.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.