Se si vuole imparare qualcosa sui soldi bisogna guardare questi film

Se l’obiettivo per l’anno futuro è imparare quanto più possibile sul danaro e su come funziona la finanza, allora potrebbe essere interessante sfruttare questo “passatempo”. Guardare un film non è quasi mai ritenuto più che un passatempo, una passione, una forma di arte fruibile da tutti (tranne che dagli artisti del cinema ovviamente, che ne fanno la loro arte e mezzo di espressione). In realtà dalla visione di un film si possono imparare storie incredibili, conoscere vite altrui particolarmente interessanti. Ci si può fare una visione della realtà attuale vicina e lontana, comprendere che ci sono possibilità infinite per vivere la vita.

Tra queste cose, si trova una lista di film che hanno affrontato il tema del danaro, della finanza e del guadagno attraverso una serie di personaggi inventati o realmente vissuti. Se si vuole imparare qualcosa sui soldi bisogna guardare questi film. Munirsi di popcorn o di sushi d’asporto con salse orientali e godersi la lezione!

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

The Circle: ogni scelta ha un costo da considerare

Un film del 2017 che racconta la storia di una donna annoiata dalla vita e dal suo lavoro, che decide cambiare prospettive. Dopo un colloquio presso la società The Circle, che si occupa di “internet society”, per Mae Holland ha inizio questa nuova esperienza. Ben presto la donna scoprirà che la società in cui lavora non è pulita, ma utilizza i dati dei clienti per scopi non chiari. A quel punto Mae deve prendere una decisione: sottostare alle regole e alle frodi della società per preservare la sua carriera, oppure andare controcorrente? Questo film pone davanti alla prima domanda che ci si dovrebbe porre quando si inizia un nuovo lavoro: si è adatti a fare compromessi? Quali costi si dovranno pagare se si accondiscende alle richieste?

Wall Street II: il danaro non dorme mai

Sequel di “Wall Street”, film del 1987, racconta del broker Gordon Gekko in procinto di presentare un libro a un uditorio di universitari. Parla della crisi finanziaria del 2008, delle ipoteche sulle case, dei prestiti che gli americani chiedono per l’acquisto di beni non di utilità primaria. Questo film mette in guardia sulla cosiddetta “distorsione della disponibilità”, quando si arriva impreparati dinnanzi una crisi economica che toglie tutto.

Ecco perché questo film è un buono spunto di riflessione se si sta per contrarre un debito per acquistare un immobile.

The Wolf of Wall Street

Film firmato Martin Scorsese, parla della storia vera di Jordan Belfort e della sua scalata ai vertici della finanza. Tra droga, alcool, sesso, quest’uomo si presenta privo di qualsiasi morale, desideroso di danaro e potere. Un grandioso Leonardo di Caprio personifica il finanziere che si accompagna a personaggi avidi e senza remore, mostrando a cosa i soldi possano portare.

La ricerca della felicità

Il film che descrive quel “sogno americano” che è ancora negli occhi delle vecchie generazioni, quando l’America era il luogo dove poter cambiare la propria vita. Tratto da una storia vera, il protagonista è un uomo (Will Smith) disperato, con un figlio da crescere, ma pronto a fare qualsiasi cosa per raggiungere il suo sogno. Un film di grande spessore che fa luce sulle potenzialità umane quali disciplina, immaginazione, voglia di vivere.

Capitalism: A love story

Michael Moore è autore di un documentario sulla spietata vita di coloro che vivono e lavorano nella finanza. Il focus è sulla crisi del 2008 negli Stati Uniti e sui mutui subprime. Una condanna del sistema capitalistico ed economico americano, di cui la gente più povera ne fa le spese.

Se si vuole imparare qualcosa sui soldi bisogna guardare questi film: si troveranno spunti di riflessione, forse si troverà l’illuminazione con idee nuove e si scoprirà che ognuno perseguire il suo sogno fino a diventare ricchi.

Consigliati per te