Se si perdono capelli in questi casi bisogna cominciare a preoccuparsi

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

La perdita di capelli è un fenomeno fisiologico. Infatti un essere umano di mezza età perde al massimo un centinaio di capelli al giorno. Questo evento può anche intensificarsi nel corso di determinate stagioni. Come, ad esempio, in autunno e in primavera.

Ma ci sono delle circostanze in cui una perdita progressiva dei capelli non rientra nella normalità e risulta invece allarmante. Infatti se si perdono capelli in questi casi bisogna cominciare a preoccuparsi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Come riconoscere una perdita di capelli anomala

Ecco elencate le possibili circostanze che denotano un’eccessiva e anomala caduta di parte della propria chioma. Infatti se si perdono capelli in quest’ casi bisogna cominciare a preoccuparsi.

Il primo segnale a cui prestare attenzione è la quantità di capelli lasciati in giro per casa. La doccia è l’unico posto che, invece, non deve far scattare il campanello di allarme. Infatti nel piatto i capelli bagnati possono risultare più gonfi e più voluminosi di quanto siano in realtà.

Intere ciocche in giro per casa

Se si trovano intere ciocche di capelli, oppure se rimangono in mano solo passandoci le dita in mezzo, è necessario allarmarsi e prenotare una visita dal tricologo.

Un altro indicatore utile risiede nell’analizzare attentamente il cuoio capelluto. Ebbene, se sono presenti aree visibilmente svuotate è il caso di richiedere un consulto.

Le cause di questo fenomeno possono essere diverse. Potrebbe trattarsi di stress, potrebbe indicare una carenza di estrogeni. Oppure di qualche condizione medica da verificare.

È comunque consigliabile non maltrattare la propria chioma. Piuttosto occorre aver cura di pettinarla delicatamente. Oltre che di districarla con i giusti prodotti.

In questo articolo abbiamo spiegato perché se si perdono capelli in questi casi bisogna cominciare a preoccuparsi. Consigliamo di non perdetevi altri utili consigli riguardanti il benessere e la salute della nostra chioma. Rimanendo in tema, ecco un approfondimento che spiega come lisciarli naturalmente, senza aiuto di piastre e prodotti specifici.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te