Se si è alla ricerca di una storia romantica non si può non leggere questi due romanzi

La primavera porta con sé un nuovo sentimento di fiducia. Saranno le giornate più soleggiate, il caldo, gli uccellini sugli alberi ma qualcosa cambia dentro e fuori di noi. Non a caso la primavera è conosciuta come la stagione dell’amore “La stagione dell’amore viene e va, all’improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà ” come canta Battiato nel brano La stagione dell’amore, per l’appunto. L’amore è come un buon libro: sullo scaffale dei desideri ci attira l’attenzione una copertina, per qualche motivo sconosciuto. Succede che aprendo quel libro ci si innamora della storia, tanto da non pensare più ad altro. E se l’amore si è incontrato o si desidera, perché non darsi ad una buona lettura? Se si è alla ricerca di una storia romantica non si può non leggere questi due romanzi.

Jane Eyre, Charlotte Brontë, 1847

Questo è probabilmente uno dei più belli e struggenti romanzo d’amore mai concepito. La storia narra della protagonista Jane Eyre, una ragazza dal carattere forte e deciso e di Mr. Rochester, dal carattere burbero e dal passato misterioso. Come in ogni storia d’amore sapranno tirare fuori l’uno dall’altro rabbia e passione e cambiandosi, capiranno che cosa è l’amore.

One day, David Nicholls, 2009

La storia parla sempre dello stesso giorno, il 15 luglio, ma ricopre un arco narrativo lungo 20 anni. Come succede a molti, Emma e Dexter sono amici ma si attraggono come calamite. Un giorno all’anno per capire la metamorfosi del loro rapporto, che si svolge con estrema naturalezza. Dal libro anche un film avvincente e ben realizzato, con la bellissima attrice Anne Hathaway.

Se si è alla ricerca di una storia romantica non si può non leggere questi due romanzi. Per farsi conquistare dalla magia dell’amore primaverile e da un buon libro con una tazza di té.

Consigliati per te