Se raggiungiamo questo punto panoramico si può davvero vivere l’estasi

Ci troviamo sulla sponda trentina del Lago di Garda, in particolare nella sua perla, Riva del Garda. La cittadina è nota a livello internazionale per le mille sfaccettature e possibilità di vacanza attiva che offre.

Prima di fare un giro virtuale nel centro di Riva, conosceremo uno dei punti panoramici più belli sul Lago di Garda. Da qui sembra veramente di essere in paradiso e godere di una vista quasi surreale quanto perfetta e suggestiva. Possiamo dire che se raggiungiamo questo punto panoramico si può davvero vivere l’estasi.

Per raggiungere Punta Larici, la nostra meta, ci vorrà una camminata di poco meno di due ore. La tenuta consigliata è quella delle escursioni in montagna.

Se raggiungiamo questo punto panoramico si può davvero vivere l’estasi

Partiamo dalla località di Pregasina, un piccolo agglomerato di case sopra a Riva del Garda. Qui c’è un parcheggio agevole da cui si vede la chiesetta di Pregasina.

Da quest’ultima parte la strada forestale per Malga Palaèr. Imbocchiamo questa strada e dopo circa un’ora e mezza di cammino ci troviamo a Bocca Larici e, poco più in là, a Punta Larici.

Da qui si può godere di un panorama estatico con Limone del Garda ai nostri piedi e dossi verdeggianti che si tuffano nel blu del lago. Vale veramente la pena di soffermarsi e ammirare la bellezza della natura.

Al rientro potremmo poi fare un giro per il centro storico di Riva del Garda, ricco di innumerevoli gelaterie, caffetterie e negozietti caratteristici.

Tornando al lago, la spiaggia è ben tenuta e da qui si possono ammirare le evoluzioni degli atleti o amatori che si cimentano nel kitesurf. Non solo però!

Anche windsurf o canoa sono sport molto praticati grazie all’Ora del Garda, la brezza tipica che ogni giorno si alza leggera. Grazie a questo vento caratteristico del Lago di Garda il caldo diventa più sopportabile.

Dal 26 al 29 agosto uno spettacolo pirotecnico, ormai celebre in tutta Italia, illuminerà a giorno i cieli del Garda con il programma “Notti da Fiaba”.

Non dimentichiamoci di visitare Punta Larici perché se raggiungiamo questo punto panoramico si può davvero raggiungere l’estasi!

Per approfondire: qui si trovano altre informazioni su un altro splendido lago.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te