Se quest’estate abbiamo voglia di dimagrire allora facciamo scorpacciate di questi due straordinari frutti perfetti per smaltire il grasso di troppo

Quando parliamo di verdura, ma soprattutto di frutta, abbinandola all’estate, pensiamo immediatamente al melone, all’anguria e a delle gustose macedonie, in grado anche di sostituire un pasto. Soprattutto in certe afose serate estive, una cena a base di macedonia e gelato, è un vero e proprio toccasana. Se quest’estate abbiamo voglia di dimagrire allora facciamo scorpacciate di questi due straordinari frutti perfetti per smaltire il grasso di troppo: il melone e la pesca. Vedremo in questo articolo perché proprio questi due sono la soluzione ideale per perdere qualche chilo, senza rinunciare alla dolcezza.

L’estate è proprio la stagione della frutta fresca

Non ce ne vogliano i frutti invernali che tra poco lasceremo, ma la dolcezza e il sapore di quasi tutta la frutta estiva ha pochi paragoni. È vero che uva, mele, pere e banane non sono certo da disprezzare, ma, per molti, la frutta estiva ha tutto un altro sapore. Se quest’estate abbiamo voglia di dimagrire allora facciamo scorpacciate di questi due straordinari frutti perfetti per smaltire il grasso di troppo, grazie alle loro fibre.

La pesca favorisce il metabolismo

L’Italia è uno dei maggiori paesi produttori ed esportatori di pesche di qualità dell’intera Europa. Nonostante in molte regioni del nord la coltivazione della pesca abbia ceduto il passo al più redditizio kiwi, questo frutto rimane al top nella classifica dei preferiti da portare a tavola. Con pochi zuccheri e tantissimi minerali, la pesca è uno dei frutti che maggiormente favorisce la termogenesi, ossia l’aumento della temperatura corporea del metabolismo. In pratica, mangiare tante pesche significa permettere al nostro organismo di eliminare grassi e tossine, mantenendo i nutrienti.

Il melone è una vera e propria miniera di fibre

Il melone, che per la sua dolcezza è uno di frutti preferiti degli italiani, vanta un altissimo contenuto di fibre. Quelle famose sostanze consigliate anche dalla ricerca sul cancro e che permettono al nostro organismo di vivere meglio. Fibre, che unite alle vitamine e ai minerali, fa di questo frutto anche un dissetante e un disintossicante. Senza contare, infine, la sua capacità di fornire senso di sazietà, eliminando l’appetito.

Approfondimento

Attenzione a tutti questi alimenti perché sono pieni di pesticidi

Consigliati per te