Se non si riesce a dimagrire, probabilmente è colpa di queste 4 abitudini

Dimagrire è un processo fisiologico che si caratterizza con la perdita di tessuto adiposo generalmente a carico del metabolismo. Esso può verificarsi in modo programmato attraverso una dieta oppure in modo patologico, dunque a seguito di malattie. Spesso dimagrire è un vero e proprio cruccio, specialmente per le donne, perché si adottano delle strategie sbagliate. Se non si riesce a dimagrire, probabilmente è colpa di queste 4 abitudini. Vediamo insieme quali.

Perché le donne fanno più fatica a dimagrire

Secondo uno studio pubblicato su JAMA (Journal of American Medical Association), le donne, a parità di condizioni di salute, età ed attività fisica svolta, manifestano una difficoltà maggiore rispetto agli uomini a perdere peso. Questo è dovuto a diversi fattori, tra cui, quelli ormonali, in quanto le donne sono soggette a scompensi ormonali più frequenti rispetto agli uomini e questi scompensi influiscono sul funzionamento del metabolismo. Ma quali sono i motivi che impediscono il dimagrimento? Se non si riesce a dimagrire, probabilmente è colpa di queste 4 abitudini.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Non si dorme abbastanza

La prima è legata al sonno: uno studio dell’International Journal of Obesity dimostra che se non si dorme abbastanza si fatica a perdere peso, perché questo aumenta lo stimolo a mangiare e si riduce il metabolismo basale dei grassi che porta, di conseguenza, all’aumento di peso.

Bere poca acqua fa ingrassare

Sebbene l’acqua non contenga calorie, essa è fondamentale per mantenere il nostro organismo in salute eliminando tossine e scorie in eccesso. Dunque, un eccesso di tossine può contribuire all’accumulo di adipe, specialmente in determinate zone del corpo. Inoltre, l’acqua è in grado di aumentare il volume gastrico favorendo il senso di sazietà.

Poco movimento

Sembra banale, ma la semplice dieta non è sufficiente a perdere peso. Come riporta il sito del Ministero della Salute, ben 4 italiani su 10 fanno una vita sedentaria e sono in sovrappeso. Questo perché spesso, il lavoro e lo studio, ci portano a passare giornate intere davanti al computer, senza la possibilità di tenersi in movimento. Per questo è importante, cercare di ritagliarsi almeno un’ora al giorno per fare attività fisica, andare a camminare o in palestra.

Mangiare sano, ma eccedere con le porzioni

Non è semplice adottare un regime alimentare sano e controllato. È importante però, non soltanto selezionare i cibi giusti da introdurre nella nostra dieta, ma anche controllare le porzioni. Può non sembrare rilevante, ma eccedere con le porzioni è controproducente e la nostra mente può essere ingannata. Si consiglia infatti di consumare i pasti in piatti dalle dimensioni non molto grandi perché questo favorisce il senso di sazietà poiché l’occhio viene ingannato dalla vista di un piatto pieno.

Approfondimento

Per dimagrire in fretta ecco quanti chilometri al giorno dobbiamo fare

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te