Se non dovesse reggere il prossimo supporto chiave le azioni Neosperience potrebbero accelerare al ribasso

La discesa sul titolo Neosperience sembra non avere mai fine. Sono passati oltre due mesi da quando ci chiedevamo dove si sarebbe fermato il ribasso delle azioni Neosperience e il titolo ha perso un ulteriore 10%. Adesso, se non dovesse reggere il prossimo supporto chiave le azioni Neosperience potrebbero accelerare al ribasso.

A nulla sono valse le buone notizie emerse nelle ultime settimane e riguardanti il titolo. 150.000 azioni al prezzo unitario di 5,34 euro sono state cedute a primari investitori istituzionali esteri con un orizzonte di investimento di lungo periodo. Si conferma, quindi, l’interesse sul titolo in un’ottica di investimento e non di speculazione. In questo senso ogni ribasso potrebbe essere occasione di acquisto.

Inoltre, attraverso la controllata WorkUp la società ha ottenuto lo status di Google Premier Partner 2022. Questo riconoscimento è riservato alle migliori società digital del Paese, selezionate tra le top 3% in Italia. Così ha commentato la notizia Patrizia Bizzotto, Vice Presidente di Neosperience e CEO di Workup:

Questo riconoscimento, oltre a certificare il grande lavoro svolto in questi anni, ci permette di poter contare maggiormente sul supporto di Google e del suo team specializzato per servire ancor più efficacemente i nostri clienti, e aumentare il ritorno dei loro investimenti.

La valutazione di Neosperience

Utilizzando i metodi classici di valutazione, fatta eccezione per il Price to Book ratio che esprime una sottovalutazione di oltre il 70%, quasi tutti gli altri multipli di mercato esprimono una forte sopravvalutazione per le azioni Neosperience.

Come risulta da riviste specializzate, secondo gli analisti che coprono il titolo Neosperience il consenso medio è comprare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione di oltre il 90%.

Se non dovesse reggere il prossimo supporto chiave le azioni Neosperience potrebbero accelerare al ribasso: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo Neosperience (MIL:NSP) ha chiuso la seduta del 23 marzo a 4,78 euro in rialzo dello 0,63% rispetto alla seduta precedente.

Time frame settimanale

La tendenza in corso è ribassista e si sta avvicinando sempre più al supporto chiave in aera 4,28 euro (I obiettivo di prezzo). Si potrebbe, quindi, assistere a una ripresa del rialzo qualora il supporto dovesse reggere. In questo caso le quotazioni potrebbero dirigersi verso area 5,58 euro. Tuttavia gli obiettivi potranno essere calcolati con maggiore precisione solo a inversione confermata.

Qualora, invece, il supporto dovesse cedere, allora il ribasso potrebbe continuare verso gli obiettivi indicati in figura.

neosperience

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te