Se non abbiamo mai provato i cruffin è ora di farlo, il dolce mix tra croissant e muffin

Deliziosi, teneri e dolci cruffin, squisita combinazione di croissant e muffin.

La pasta lievitata dolce ricorda la pasta sfoglia danese e i muffin riprendono il classico dolce americano. Ottimi per colazione, ma anche per merenda e per dessert.

I cruffin combinano i deliziosi strati friabili dei croissant con la dolcezza dei muffin. I muffin, seguendo alcuni consigli, possono prepararsi anche senza teglia.

I passaggi per la preparazione sono semplici e lineari e il risultato sarà stupefacente.

Scendiamo nei dettagli.

Se non abbiamo mai provato i cruffin è ora di farlo, il dolce mix tra croissant e muffin

La prima cosa da fare è preparare una pasta sfoglia veloce. Invece di lavorare fogli di burro freddo nell’impasto e poi piegarli uno sull’altro, come con i croissant tradizionali, basterà spalmare i fogli di pasta con morbida margarina e poi arrotolarli. Il risultato è altrettanto delizioso e si risparmia molto tempo.

Per la preparazione ci vuole circa un’ora, per il tempo di riposo ci vuole un’ora e mezza e per la cottura all’incirca 25 minuti.

Ecco gli ingredienti per 8 porzioni:

  • 230 grammi di margarina morbida;
  • 400 grammi di farina 0 oppure 00;
  • 75 grammi di zucchero;
  • mezzo cubetto di lievito di birra;
  • 200 ml di latte;
  • 1 cucchiaino di sale.

Il procedimento

Se non abbiamo mai provato i cruffin, il procedimento seguente ci consentirà di prepararli.

Estrarre la margarina dal frigo qualche ora prima della lavorazione in modo che sia facile da spalmare.

Per prima cosa bisogna preparare un classico impasto lievitato: mettere in una ciotola capiente la farina e lo zucchero e mescolare il lievito di birra fresco con il latte vegetale tiepido.

Assicurarsi che il latte non sia troppo caldo, altrimenti la coltura del lievito morirà e l’impasto non lieviterà.

Aggiungere nella ciotola anche il composto di lievito e latte, in seguito aggiungere 30 grammi di margarina e il sale. Impastare l’impasto fino a renderlo liscio, per circa 10 minuti, finché non è più appiccicoso.

Coprire e lasciare lievitare l’impasto in un luogo tiepido per almeno un’ora.

Sarà pronto quando avrà raddoppiato il suo volume.

Dopo di che bisognerà stendere l’impasto su un piano di lavoro infarinato e dividerlo in quattro parti uguali.

Stendere in rettangoli di 45 x 15 cm e spennellarli con 50 grammi di margarina.

Dopo di che dobbiamo spolverare con un po’ di zucchero le sfoglie di pasta ed è a questo punto che possiamo decidere quanto dolce vogliamo che siano i nostro cruffin.

Arrotolare i fogli di pasta dal lato corto e tagliare i quattro rotoli a metà nel senso della lunghezza in modo da avere otto fili di pasta lunghi.

Arrotolare i fili di pasta in una chiocciola, tagliare il lato verso l’interno e metterli nello stampo per muffin unto di margarina.

Coprire e lasciare lievitare nuovamente i nostri dolcetti in un luogo tiepido per almeno mezz’ora fino a quando il volume non sarà visibilmente aumentato. Preriscaldare il forno a 190 gradi e cuocere i nostri cruffin per circa 25 minuti.

Lettura consigliata

Chissà quante volte abbiamo preparato la torta di fragole, ma con questa ricetta stupiremo tutti perché c’è un segreto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te