Se nella tua cucina c’è questa puzza ecco i 3 trucchetti per dirle addio

La nostra cucina può essere l’epicentro di vari odori. Può profumare di biscotti fragranti, di un ragù domenicale oppure emanare un odore davvero spiacevole, come quello di pesce. Il pesce ha tantissimi punti a suo favore: è buonissimo, fa bene alla linea e alla salute.  È ricchissimo di omega3 e mangiarlo più volte a settimana è consigliato da tutti i nutrizionisti. Ma c’è un difetto col quale dobbiamo combattere ogni volta che lo prepariamo nella nostra cucina. Parliamo dell’odore che rilascia. È davvero persistente e se non prendiamo le misure necessarie, ci tocca sopportarlo per giorni.

Per cui, se nella tua cucina c’è questa puzza ecco i 3 trucchetti per dirle addio

Non è necessario fare una frittura di pesce per riempire la cucina con un odore poco piacevole. Anche un “innocuo” risotto alla pescatora, oppure un branzino al forno sono in grado di lasciare un odore molto persistente, a prescindere dalla bontà del piatto. Ma niente paura! Se nella tua cucina c’è questa puzza ecco i 3 trucchetti per dirle addio. Sono soluzioni naturali e facilissime da eseguire.

La prima è di azionare la cappa. Assicurati che i filtri siano puliti. Una grande parte dell’odore verrà aspirato, successivamente dovrai agire solo sul cattivo odore restante, che è più facile.

Il secondo trucchetto è quello di far bollire dell’acqua con mezzo limone con la buccia (può essere sostituito con del rosmarino o aceto) e lasciar evaporare per un po’. Se cucini il pesce al forno, puoi mettere questa miscela anche nel forno dopo aver terminato la cottura. Lasciala fino alla mattina successiva, in modo che assorba il cattivo odore.

La terza accortezza è quella di mettere gli scarti del pesce in una busta chiusa e buttarli il prima possibile. Lavare il coltello, il tagliere, la pirofila e tutti gli utensili che hai utilizzato per cucinare. Anche loro rilasciano odore. Lo stesso vale per le stoviglie, dopo il pranzo/cena, lavale con dell’acqua calda e detersivo senza rimandare.

In questo articolo puoi leggere come eliminare il cattivo odore del cavolfiore.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.