Se Mondo Tv oggi conferma il segnale rialzista potrebbe raddoppiare in poco tempo

Da un paio di mesi il nostro Ufficio Studi ha iniziato a valutare la probabilità che questo titolo avesse segnato il suo bottom pluriennale. In sostanza, si è in attesa di un segnale di conferma. Il titolo azionario Mondo Tv, dopo che nell’anno 2000 ha segnato il top a 19,65 ha iniziato una carambola ribassista fino al minimo segnato nell’anno 2018 a 0,836. Da questo livello è iniziata una fase laterale rialzista. Quando e se si tornerà definitivamente e con forza di prezzo e volumi al rialzo? Siamo giunti proprio ieri a un nuovo step importante e se Mondo Tv oggi conferma il segnale rialzista potrebbe raddoppiare in poco tempo.

La società che capitalizza in Borsa 59,1 milioni di euro produce e distribuisce in tutto il Mondo serie televisive (TV) animate e lungometraggi.

Il titolo (MIL:MTV) ha chiuso la seduta dell’ 8 aprile a quota 1,406 euro in rialzo del 3,46% rispetto alla seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minino a 1,204 ed il massimo a 1,494.

Cosa attendere da ora in poi?

Analisi sommaria dei bilanci

Si prevede che gli utili cresceranno del 28,12% all’anno. Le raccomandazioni degli altri analisti (2 giudizi) stimano un fair value in area 2,60. I nostri calcoli, basati sullo studio dei bilanci degli ultimi 4 anni, portano invece ad una stima di 4,75 euro per azione, con un gap fra prezzo attuale e fair value di circa il 234%.

Il titolo dati questi presupposti è pronto per partire fortemente al rialzo?

Se Mondo Tv oggi conferma il segnale rialzista potrebbe raddoppiare in poco tempo

La nostra strategia operativa è quindi la seguente:

comprare il titolo a mercato con stop loss di lungo termine a 1,275 ed obiettivo primo da raggiungere in 1/3 mesi in area 1,878 e poi 2,50/2,87 nei successivi 12 mesi.

Il nostro giudizio è Strong Buy long term. Comprare  e mantenere.

Come al solito si procederà per step e di volta in volta aggiusteremo il tiro.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te