Se l’impasto di pane, pizza o focaccia è troppo salato ecco alcuni facili rimedi

Tutto può succedere quando si cucina. E spesso accade che accidentalmente nei nostri cibi ci sia troppo sale. Partiamo con il dire che troppo sale fa male e che un cibo troppo salato dopo un po’ diventa anche difficile da mangiare. Per non parlare della sete che ci verrà dopo. Quindi se l’impasto di pane, pizza o focaccia è troppo salato ecco alcuni facili rimedi che possiamo mettere in atto.

Il sale fa male?

Molti mangiano senza sale perché il sale fa male. Il sale per l’essere umano è la prima fonte di sodio, ed è fondamentale per il nostro benessere. Ma, come per ogni cosa, se uno esagera allora fa male. Inoltre il troppo sale è una delle cause principali di ritenzione idrica, che può provocare la cellulite.

Quindi con il sale andiamoci cauti. È giusto mangiarlo, ma non esageriamo. Ad esempio un modo molto facile per ridurre il consumo di sale è di non aggiungere altro sodio ai prodotti confezionati, che per ragioni di conservazione già lo contengono.

Se l’impasto di pane, pizza o focaccia è troppo salato ecco alcuni facili rimedi

Però spesso, anche quando facciamo le cose da soli, possiamo esagerare con il sale. Ad esempio stiamo facendo l’impasto per la pizza e ci cade troppo sale. Oppure il pane e via di sale, stessa cosa per la focaccia. Se il sale manca, possiamo aggiungerlo e la storia finisce. Se invece il sale è troppo, potrebbe essere un problema. Vediamo allora qualche rimedio che possiamo attuare.

La prima cosa che possiamo fare, sicuramente, è quella di andare sempre a ribasso. Nel senso che è meglio aggiungerlo dopo. Quindi mentre facciamo l’impasto aggiungiamo il sale, ma sempre meno di quello necessario. Assaggiamo e poi in caso ne aggiungiamo altro.

Un altro rimedio è quello di mettere dello zucchero. Ma non prendere una manciata di zucchero e metterla nell’impasto. Quello che dobbiamo fare è prendere una zolletta di zucchero oppure dello zucchero sciolto e metterlo su un cucchiaino.

Fatto ciò lo immergiamo dritto nell’impasto per pochi secondi e poi lo tiriamo fuori. Non dobbiamo versale lo zucchero. L’impasto dovrà semplicemente stare a contatto con lo zucchero che nel mentre si sarà un po’ sciolto. Poi pieghiamo l’impasto, assaggiamolo e, se dovesse essere salato di nuovo, ripetiamo l’operazione.

Oppure altra opzione è quella di aumentare le dosi di tutto. In questo modo il sale non sarà più in eccesso.

Approfondimento

Se pane, pizza e focaccia non lievitano ecco dove potrebbe essere l’errore che spesso facciamo

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te