Se l’erba del vicino è sempre più bella è perché abbiamo sbagliato i semi

L’erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del re. Però l’erba bella e verde cresce nel giardino del vicino, mentre invece il nostro prato cresce a tratti e anche male. Uno giustamente inizia ad interrogarsi su cosa può aver sbagliato, e di errori se ne possono fare molti. E se l’erba del vicino è sempre più bella è perché abbiamo sbagliato i semi. Ma cosa significa sbagliare i semi?

Il prato verde

Chi possiede un bel giardino il primo pensiero che fa è quello di avere un bel prato verde, proprio come quello inglese. E non è facile ottenerlo, soprattutto se si sbagliano le sementi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ci sono varie opzioni per il prato di casa. Se non si ha voglia di seguirlo, di annaffiarlo, di concimarlo e altro la scelta migliore è sicuramente il prato sintetico. Un’altra possibilità è quella di acquistare da ditte specializzate delle zolle di erba verde. L’ultima opzione, che richiede sicuramente più tempo, è quella con i semi.

Detto questo però non tutti i semi vanno bene. E quindi se l’erba del vicino è sempre più bella è perché abbiamo sbagliato i semi.

I vari tipi di sementi

Per capire l’erba giusta da piantare bisogna osservare bene la zona in cui la si vuole far crescere. È di fondamentale importanza sapere se è una zona ombreggiata o se è una zona esposta al sole. Perché sì, c’è differenza.

Infatti quando si pianta l’erba in una zona d’ombra è importante acquistare le sementi per ombra. È risaputo che l’erba odia l’ombra, perché in questo modo non farà la fotosintesi. Motivo per cui le zone in ombra nel prato non cresceranno mai se non si usano le sementi giuste.

Quindi, ricapitolando, per le zone ombrose servono le sementi d’ombra, per quelle invece esposte al sole servono le sementi solari. E ora il prato sarà veramente bello come quello del vicino, se non di più.

Approfondimento

Molte persone stanno spruzzando questo liquido fai da te per salvare le piante.

Consigliati per te