Se le cipolle non crescono rigogliose è colpa di questo errore incredibilmente determinante

Purtroppo avere passione per un’attività non sempre vuol dire che ci scopriremo bravi nel farla. In parole povere, se ci piace suonare uno strumento o cucinare, per avere anche successo dovremo impegnarci e fare pratica, altrimenti solamente la passione non ci aiuterà. La stessa cosa vale per l’attività di giardinaggio e, dunque, per la cura dell’orto casalingo. Infatti avere il pollice verde non è l’unico requisito per non rischiare di fare errori e dover ricominciare da capo alcune coltivazioni.

Dettagli non trascurabili

Abbiamo avuto già occasione di dirlo, ma ripetere in alcuni casi non può che far bene. Per ottenere risultati soddisfacenti nella cura e nella crescita delle piante, bisogna conoscere alcune nozioni fondamentali. Parliamo di dettagli non trascurabili, in quanto rappresentano le basi per una crescita in salute degli ospiti del nostro orto. Quindi, per aiutare chi in questo periodo è alle prese con le semine e con le varie coltivazioni, vogliamo dare un suggerimento molto importante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

Se le cipolle non crescono rigogliose è colpa di questo errore incredibilmente determinante

In particolare in questo articolo ci concentreremo sulle cipolle, ortaggio scelto da moltissimi per provare una coltivazione autonoma e casalinga. Questa pianta non presenta particolari problemi o specifiche esigenze, ma nonostante questo bisogna stare attenti ad un particolare fondamentale. Vediamo infatti come mai se le cipolle non crescono rigogliose è colpa di questo errore incredibilmente determinante. Ci riferiamo al fatto che tantissime persone, inconsapevolmente, posizionano accanto a questo ortaggio la pianta di piselli, o comunque di un legume.

Forse non tutti ne sono a conoscenza ma questa consociazione risulterà dannosa per le nostre cipolle, che faticheranno molto a crescere floride e indisturbate. Come sappiamo non tutte le piante possono stare vicine, e queste due ne sono un esempio lampante. I legumi infatti, e dunque anche i piselli, interferiscono con questo ortaggio risultando come un ostacolo, piuttosto che un aiuto. Nel caso in cui le nostre cipolle fatichino a crescere dunque, il primo consiglio è quello di controllare la disposizione dell’orto e, nel caso, trovare ai legumi una postazione più appropriata. E quindi lontana da questo ortaggio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te