Se la solita tinta aggredisce e rovina i capelli è il momento di provare queste colorazioni naturali che riaccendono ogni chioma

Colorare la chioma è una moda che ci tiene compagnia da un sacco di tempo. Inoltre, per moltissime è anche un sotterfugio per nascondere i primi capelli bianchi. La comodità di una tinta non è in discussione, ma i soliti prodotti commerciali potrebbero risultare più dannosi che utili.

Alla lunga, infatti, i nostri capelli potrebbero risentirne e indebolirsi. Se vogliamo provare una valida alternativa che li rinvigorisca anziché consumarli, facciamo ricorso ai rimedi naturali.

La spezia amica dei riflessi dorati

Il primo rimedio per colorare la chioma arriva dall’orto. Lo zafferano è una spezia amica che ci offre un’eccellente soluzione per coprire l’ingrigimento ed esaltare i nostri riflessi dorati. La si utilizzerà dando vita a una tintura naturale rinforzante.

Ci basterà mettere a bollire una bustina di zafferano in acqua per circa 20 minuti. Quindi spegniamo il fuoco, filtriamo e lasciamo raffreddare prima di applicare sui capelli. Aspettiamo un’oretta che agisca, poi procediamo con balsamo e shampoo senza sciacquare.

Succo di carota per il rosso-arancio che si illumina

Chi ama il rosso in testa troverà una soluzione sicura in un ortaggio che consumiamo spesso e volentieri in tavola. Il succo della carota è il rimedio per esaltare e sottolineare la tonalità della chioma. Versiamone un po’ in una bacinella, mischiandolo con olio di oliva e di cocco.

Distribuiamo il preparato sulle zone interessate, quindi avvolgiamo uno strato di pellicola sui capelli che lasceremo per un’ora. Scaduto il tempo laviamo via tutto con l’aceto di mele, che farà da fissante naturale.

Il succo di limone per il chiaro che ammalia

Per schiarire la propria chioma ci sono pochi ingredienti migliori del succo di limone. Il suo effetto dovrebbe tenerci compagnia per un bel po’ di tempo. Tutto quello che dovremo fare è mescolarne un po’ in acqua e applicare la soluzione in testa con uno spruzzino. Miriamo solo ai punti che vogliamo schiarire, poi asciughiamo con il phon.

Se la solita tinta aggredisce e rovina i capelli è il momento di provare queste colorazioni naturali che riaccendono ogni chioma

Per vivacizzare i capelli castani possiamo provare con il caffè. Mischiamone mezza tazza con una di balsamo, quindi aggiungiamone anche un paio di cucchiai in polvere. Distribuiamo il composto sulla chioma umida, attendendo un paio di ore che faccia effetto. Per finire ci sciacquiamo e asciughiamo bene. Se la solita tinta aggredisce e rovina i capelli è il momento di provare queste colorazioni naturali che riaccendono ogni chioma.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te