Se la mattina ci svegliamo confusi e spossati, ecco di cosa potremmo soffrire

Capita spesso di svegliarsi già stanchi e con la sensazione di essere poco riposati. Spossatezza e lentezza nel “mettere a fuoco” sono tipici del risveglio mattutino e assolutamente normali nella vita di tutti i giorni.

Quando però lentezza e spossatezza si avvertono con una certa frequenza e persistono durante l’arco dell’intera mattinata, ecco che qualcosa non va.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Sentirsi fiacchi e percepire un intorpidimento dei muscoli, poi, potrebbe rappresentare un vero e proprio campanello d’allarme. Anche lo stato confusionale può essere significativo di un disturbo a cui dobbiamo prestare attenzione. Infatti, se la mattina ci svegliamo confusi e spossati, ecco di cosa potremmo soffrire.

Un minerale molto importante

Potremmo soffrire di una carenza di potassio, un minerale che si trova nel nostro organismo in grandi quantità e ha numerose funzioni. Tra queste, le principali sono sicuramente il contributo fornito alla contrazione muscolare ed al mantenimento della corretta pressione sanguigna. Quando parliamo di contrazione muscolare ci riferiamo anche al cuore, motivo per cui è fondamentale garantire quotidianamente al nostro corpo il giusto apporto di potassio.

Una sua eventuale carenza genera debolezza muscolare, crampi, sonnolenza, tachicardia, difficoltà respiratorie e stato confusionale.

Possibili cause e rimedi

Le cause della carenza possono essere diverse, ma laddove si escludono altre patologie, bisogna guardare all’alimentazione. Anche un deficit di magnesio può associarsi a bassi livelli di potassio. È per questo motivo che i normali integratori prevedono l’apporto di entrambi questi sali minerali.

La prima cosa da indagare e in cui trovare un eventuale rimedio è proprio il regime alimentare. Alte concentrazioni di potassio sono presenti nella frutta fresca e secca, nelle verdure, in alcuni tipi di pesce e nei legumi. In un precedente articolo (link qui) abbiamo parlato del kiwi, ricco di questo minerale tanto quanto la banana (o forse anche di più). Così, anche nocciole, spinaci, zucchine, salmone affumicato, sgombro, fagioli e ceci ne costituiscono importantissime fonti.

Se la mattina ci svegliamo confusi e spossati, ecco di cosa potremmo soffrire. Se vogliamo maggiori certezze, basta rivolgersi al proprio medico, fare un esame del sangue e scongiurare ogni dubbio.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te