Se la mascherina ha questa caratteristica, allora non serve a niente

In questi mesi abbiamo imparato molto bene le differenze tra i vari tipi di mascherina, ed il modo in cui questi possono proteggerci dal contagio. Abbiamo le classiche mascherine chirurgiche, che proteggono molto bene le persone attorno a noi, ma ci difendono poco dal contagio. Queste sono le più economiche, e con pochi euro possiamo portarci a casa una scatola intera.

Ci sono poi le FFP2 e FFP3, che garantiscono una protezione maggiore sia per noi che per gli altri. Però il loro costo è ben più alto, quindi vengono usate di meno. Queste mascherine hanno anche una versione con la valvola, che tutelano chi le indossa, ma proteggono poco le persone attorno. Per questa ragione alcuni le hanno battezzate “mascherine egoiste”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Infine, ci sono vari tipi di maschere di stoffa, spesso lavabili, ma che prima di acquistare è sempre bene verificare che siano a norma di legge.

La necessità di cambiarle frequentemente

In ogni caso, ormai tutti noi ci ricordiamo di indossare la mascherina prima di uscire, ed ormai è diventata un indumento fondamentale. C’è però una cosa a cui poche persone fanno attenzione, che potenzialmente potrebbe mettere a rischio sé stessi e tutti coloro che ci stanno attorno: l’usura della mascherina. Bisogna essere chiari: se la mascherina ha questa caratteristica, allora non serve a niente. E dovremo ricordarcene fino a quando la campagna vaccinale non sarà finita.

Immaginiamoci la scena: entriamo su un mezzo pubblico, e tutti hanno la mascherina indossata. Ci sentiamo tranquilli, perché riteniamo che tutti stiano facendo la loro parte per evitare il contagio. Ma forse dovremo ripensarci: infatti una mascherina, a meno che sia una di quelle lavabili, dura al massimo 8 ore. Ciò vuol dire che se qualcuno alla fine di una giornata lavorativa non se la cambia, e la tiene per salire sui mezzi, allora è quasi come se non ce l’avesse.

Se la mascherina ha questa caratteristica, allora non serve a niente

Questo tipo di dettaglio purtroppo non si riconosce facilmente, poichè una mascherina indossata da 10-12 ore non è visibilmente danneggiata. Per questo, sembra essere sicura. Questo è uno dei motivi che dovrebbe spingerci a tenere la distanza sui mezzi. Infatti, non sapendo se le persone attorno a noi abbiano effettivamente protezioni adeguate, è meglio starsene lontani, se possibile.

Per cui la raccomandazione è semplice: cambiare spesso la mascherina, perché l’usura può davvero causare gravi problemi. Rendiamoci conto che se la mascherina, usata ormai tantissime volte, ha questa caratteristica, allora non serve a niente: usurata è come non averla.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te