Se in cantina abbiamo questo oggetto possiamo considerarci davvero fortunati perché vale un mucchio di soldi

Il vintage ormai è tornato di moda. Su questo siamo tutti d’accordo. Gli oggetti di un tempo, infatti, riescono a evocare ricordi non vissuti. Ci riportano in mondi che non abbiamo conosciuti, o che sono parte della nostra infanzia e della nostra adolescenza. Questi semplici oggetti possono davvero aprire la strada della mente, facendoci ripercorrere il viale dei ricordi. E forse è proprio per questo loro immenso potere che adesso valgono quasi una fortuna. E c’è una cosa in particolare che potrebbe farci racimolare un bel po’ di denaro e di cui vogliamo parlare oggi nello specifico.

Infatti, se in cantina abbiamo questo oggetto possiamo considerarci davvero fortunati perché vale un mucchio di soldi!

Il Primo Walkman Sony, controlliamo se lo abbiamo ancora in casa perché potremo racimolare un bel po’ di soldi

L’oggetto di cui stiamo parlando oggi è il Primo Walkman Sony. Per chi non sapesse cos’è un Walkman, nessun problema. Lo spiegheremo subito. Simbolo della generazione degli adolescenti degli anni ’80, questo strumento ha dato vita a una vera e propria moda. Tutto questo, prima di essere sostituito dai lettori Mp3 e oggi dai cellulari. Questo oggetto serviva, in breve, è un lettore di musicassette, che permetteva a chiunque di ascoltare la musica in giro. Ed essendocene ormai pochi, il suo valore di mercato si è alzato in maniera esponenziale.

A quanto si può vendere oggi

Torniamo al 1º luglio del 1979. Ecco quando avvenne la prima vendita di un Walkman Sony. Tutti gli strumenti appartenenti a questo modello oggi sono considerati oggetti vintage di grandi valore. E, in un’asta, potremo far partire il prezzo già da ben 600 euro!

Perciò, ora sappiamo che se in cantina abbiamo questo oggetto possiamo considerarci davvero fortunati perché vale un mucchio di soldi! Andiamo a controllare e vediamo se siamo tra i fortunati che potranno racimolare un bel gruzzolo grazie a questo vecchio vinile!

Approfondimento

Se lo abbiamo in casa possiamo già considerarci ricchi, perché questo oggetto vale una fortuna

Consigliati per te