Se il gatto ci lascia bisognini per casa forse non gradisce la sua toilette

I motivi per cui un gatto comincia a lasciare bisogni per casa o fare pipì ovunque possono essere tanti. Può essere che si stressato, che non abbia ancora imparato ad usare la lettiera. Che la lettiera sia sporca per i suoi gusti. Ma potrebbe anche dipendere da come è fatta la sua zona bagno.

Se il gatto ci lascia bisognini per casa forse non gradisce la sua toilette

Esatto, il gatto è un animale molto pulito e esigente. Quindi può essere che ci lasci bisogni per casa, su divani o tappeti perché vuole comunicare qualcosa. Infatti ogni gatto ha un carattere a sé e dei gusti propri. Quindi il problema potrebbe nascondersi nel tipo di lettiera che si usa, o nella cassettina stessa. In commercio esistono molte varietà di cassettine e lettiera. Forse quella che si è scelta non è l’ideale.

In genere quasi tutti i gatti preferiscono usare una cassettina ampia e bassa. Rigorosamente aperta, visto che molti odiano dover fare i propri bisogni al chiuso. Quindi se si sta usando una cassettina chiusa, forse è il caso di provare a togliere almeno la porticina. O se possibile il coperchio. Magari è per questo motivo che il gatto non la usa. Si sente rinchiuso e non a suo agio.

Se il gatto ha sempre usato una cassettina chiusa o alta, ma ora comincia a fare dispetti potrebbe essere per l’età. I gatti anziani diventano più pigri e svogliati. Quindi questo tipo di cassettine potrebbero richiedere troppe energie per un gatto ormai anziano.

La privacy è tutto

Il gatto ci tiene molto. Non gli piace dover fare i bisogni dove tutti possono vederlo. Quindi sarebbe meglio posizionare la cassettina in un posto appartato. E soprattutto non metterla vicino alle ciotole in cui mangia e beve. Il gatto è un animale molto pulito, e non gradisce il cattivo odore mentre mangia.

Per quanto riguarda la lettiera, anche quella potrebbe essere una causa. Infatti magari se ne usa una molto polverosa, non adatta al micio. Meglio optare per una granulosa che dia al gatto la sensazione di fare i bisogni all’aperto. E pulirla spesso. Eliminando i bisogni appena possibili. E gli agglomerati di lettiera con la pipì almeno una volta a settimana.

Ultima causa, ma non meno importante sono i detergenti. Infatti, potrebbe essere che si usa un detergente troppo forte per pulire la cassettina. E che questo dia molto fastidio al micio che ha un olfatto super sviluppato. Evitare ammoniaca o prodotti a base di candeggina. Meglio usare un detergente neutro e spargere uno strato di bicarbonato sul fondo della cassettina. Così niente più odori forti per il micio e niente cattivo odore per il padrone.

Quindi ecco qui. Se il gatto ci lascia bisognini per casa forse non gradisce la sua toilette. Bisogna analizzare bene il comportamento del nostro micio. E cercare di capire cosa gli crea disagio e stress. Così da poterlo aiutare a vivere in un ambiente confortevole.

Approfondimento

Tutti gli odori che i gatti odiano profondamente

Consigliati per te