Se il cellulare non si carica più, potrebbe bastarci un semplice oggetto per risolvere il problema 

Il cellulare fa ormai parte della quotidianità. Usiamo questo apparecchio davvero per tutto. Che sia per tenerci in contatto con le persone care, o che sia per lavoro o per segnare degli impegni sull’agenda, lo smartphone è il prolungamento della nostra mano. Pensiamo solo al fatto che ormai lo utilizziamo anche per guardare i nostri film preferiti!

Insomma, è quasi diventato un migliore amico. Ed è proprio per questo motivo che andiamo totalmente nel panico quando lo mettiamo in carica e vediamo che non funziona. Ormai il cellulare scarico e spento equivale a un quasi isolamento dal mondo esterno. Ma forse c’è una soluzione pratica che potrebbe tornarci utile. Infatti, se il cellulare non si carica più, potrebbe bastarci un semplice oggetto per risolvere il problema.

Il metodo dell’orecchino

Un orecchino può correre in nostro soccorso in questo caso. Si tratta di un oggetto che abbiamo quasi tutti in casa. E, anche se non dovessimo possederlo, sarà facilissimo recuperarne uno. Dobbiamo trovare uno di quegli orecchini con chiusura a monachella. Sarà proprio l’estremo di questo gioiello che solitamente si infila nel lobo dell’orecchio a darci una mano. Grazie alla sua forma sottile e sinuosa, infatti, potrà risolvere forse il problema che impedisce al nostro cellulare di caricarsi a dovere. Vediamo come.

Ecco come mettere in pratica questa geniale soluzione

Se non vogliamo rovinare un orecchino nuovo, ci basterà trovarne uno di quelli vecchi, che ormai non mettiamo più. Inseriamolo delicatamente nella fessura della carica del cellulare e passiamolo da destra a sinistra molto lentamente. Ora tiriamolo fuori. La monachella sarà capace di raccogliere tutta la sporcizia contenuta in questo buco grazie alla sua punta.

Ripetiamo l’operazione un paio di volte, fino a che lo sporco non sarà esaurito. Perciò, ora sappiamo che se il cellulare non si carica più, potrebbe bastarci un semplice oggetto per risolvere il problema! In questo modo, eviteremo di spendere soldi inutilmente per far controllare un cellulare che in realtà è solo sporco. Risparmieremmo tempo prezioso e anche il nostro portafogli ringrazierà! Ovviamente, questo potrebbe essere una delle cause per cui il nostro telefono non si ricarica. Se dovessimo vedere che la fessura è pulita al suo interno, allora ci potrebbe essere una ragione diversa. E, in quel caso, dovremmo portare il nostro smartphone da uno specialista.

 

Approfondimento 

Attenzione a questo programma che prende possesso del telefono e ruba i nostri dati bancari e le nostre informazioni

Consigliati per te