Se il cane lecca il muro lo stiamo nutrendo nel modo sbagliato

I comportamenti dei cani hanno sempre un significato preciso. Che drizzino le orecchie o si rotolino nell’erba, la loro intenzione è quella di comunicare qualcosa o reagire a specifiche situazioni fisiche e mentali.

Etologi e veterinari studiano di continuo il comportamento canino, cercando di decifrarne i codici per facilitare la comunicazione tra umano e animale. Comportandosi in modo bizzarro, infatti, il cane cerca di portare la nostra attenzione su un problema specifico. In questo articolo parleremo di una strana ma comune nevrosi canina, che nasconde disagi ben precisi: quando il cane lecca il muro.

Se il cane lecca il muro lo stiamo nutrendo nel modo sbagliato

Il fatto che il cane, spesso, assaggi o addirittura ingerisca elementi non commestibili è un fenomeno ampiamente studiato dagli esperti. La problematica si trova in letteratura veterinaria con il nome di picacismo (o pica). Con questo termine si descrive il disturbo che porta il cane a nutrirsi di cose che non fanno parte della sua dieta naturale.

Anche leccare ossessivamente componenti non edibili, come il muro, rientra nei sintomi associati alla pica. Le cause di questo comportamento possono essere principalmente due: problemi psicologici e problemi nutrizionali.

È stato studiato che in molti casi la pica è un disturbo comportamentale legato a noia, ansia e stress. Se il cane ne soffre, è frequente che manifesti il suo malessere proprio leccando il muro (talvolta anche mangiandosi le unghie).

Ancor più frequenti, però, sono le problematiche legate a una cattiva alimentazione. Nella maggior parte dei casi, se il cane lecca il muro lo stiamo nutrendo nel modo sbagliato. Vediamo insieme perché e come risolvere il problema.

Quando il muro può essere una fonte essenziale di nutrimento

Se il cane lecca il muro è probabile gli manchi l’apporto di una sostanza nutritiva essenziale: il calcio.

Spesso i muri sono fatti di gesso (o ne contengono una certa quantità). Il gesso è nient’altro che solfato di calcio. Specialmente quando nutriamo il nostro cane con cibo casalingo (gli avanzi dei nostri pasti), è possibile che questo soffra di una carenza di calcio. Così, lo recupera da ciò che ha a disposizione: il muro.

I mangimi per cani sono studiati ad hoc per fornire loro un apporto completo di tutte le sostanze nutritive di cui necessitano. Se il nostro cane ha l’abitudine di leccare il muro, dobbiamo subito chiederci se lo stiamo nutrendo correttamente. Rivolgiamoci a un veterinario e facciamoci consigliare le crocchette migliori per lui.

Approfondimento

Come insegnare al nostro cane a non abbaiare quando suonano alla porta

Consigliati per te