Se facciamo questi errori in cucina possiamo solo ingrassare anziché dimagrire

L’obiettivo che abbiamo è quello di dimagrire? Be’ se facciamo questi errori in cucina possiamo solo ingrassare anziché dimagrire, e quindi sono assolutamente da evitare. In realtà non sarà nulla di troppo complicato, sarà anzi molto facile. Basta seguire una sola regola, facciamo più di una, ma anche le altre sono facili.

Se facciamo questi errori in cucina possiamo solo ingrassare anziché dimagrire

A dieta uno può starci per innumerevoli motivi e non siamo qui per approfondire le motivazioni. Di norma, quando qualcuno decide di mettersi a dieta lo decide ascoltando anche il consiglio di un nutrizionista o dietista.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La differenza sostanziale tra i due è che il dietista non può fare diagnosi di malattia, non può prescrivere farmaci e non può prescrivere una dieta come terapia dietetica.

Oltre alle varie professioni a cui ci si può rivolgere, ci sono quelli che si mettono a dieta da soli, decidendo in modo autonomo cosa eliminare e cosa tenere all’interno del suo piano alimentare. Questo succede perché nell’ultimo periodo magari si è mangiato un po’ troppo, esagerando con i dolci, oppure si è fatto poco allenamento fisico. Spesso quando si fa una dieta da soli, però, si sbaglia, perché si eliminano dei cibi che invece risultano fondamentali per l’organismo.

Basta stare attenti alle quantità

In realtà, per non ingrassare, basta stare attenti. Infatti, quando si segue una dieta si seguono anche delle misure precise. Sulla dieta non c’è scritto solo pasta, carne o pesce, ma c’è scritta anche la quantità degli alimenti che dovremmo consumare nell’arco della giornata.

Ad esempio, quando condiamo l’insalata quanto olio mettiamo? Lo misuriamo oppure andiamo “ad occhio” come si dice in gergo? Nella maggior parte dei casi non perdiamo tempo a misurarne la quantità. Potrebbe essere importante, però, conoscere che un solo cucchiaio di olio possiede ben 120 calorie, quindi se ne mettiamo due queste diventano già 240 calorie. In ogni caso, l’olio è solo uno dei tanti ingredienti eventualmente “incriminanti” che potrebbero contribuire al nostro aumento di peso. Quindi il segreto è sempre misurare, pesare e non esagerare con le quantità.

Approfondimento

Molti al supermercato scelgono l’anguria senza semi, pochi sanno cosa stanno mangiando veramente

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te