Se cedono i supporti chiave per il titolo Landi Renzo potrebbe aprirsi una fase ribassista

Come succede sempre in Borsa, le buone notizie non sono (quasi) mai foriere di rialzi. Come recita il vecchio adagio, infatti, il grafico sconta tutto, anche i buoni dati societari.

Ed è quello che è successo a Landi Renzo. A settembre titolavamo il report Un’ottima semestrale potrebbe spingere in alto le azioni Landi Renzo. D’altra parte i ricavi erano aumentati di oltre il 60% nel primo semestre e l’azienda era tornata all’utile. Tuttavia il risultato in Borsa era stato un leggero calo che ha portato le quotazioni a contatto con supporti importanti. Allo stato attuale, quindi, se cedono i supporti chiave per il titolo Landi Renzo potrebbe aprirsi una fase ribassista.

Ma fin dove potrebbero scendere i prezzi delle azioni Landi Renzo?

Allo stato attuale le quotazioni si sono appoggiate sul supporto in area 0,8544 euro. Una chiusura settimanale inferiore a questo livello aprirebbe le porte al raggiungimento del I obiettivo di prezzo in area 0,765 euro. Qualora, poi, la discesa dovesse continuare, allora le quotazioni potrebbero dirigersi verso il II obiettivo di prezzo in area 0,531 euro. La massima estensione del ribasso, poi, si trova in area 0,297 euro (III obiettivo di prezzo).

Qualora, invece, dovessimo assistere a un’inversione rialzista le quotazioni potrebbero spingersi fino in area 1,354 euro  per un potenziale rialzo del 50%.

Dalla loro i rialzisti hanno i seguenti punti di forza. La società gode di livelli di valutazione interessanti con un EV/Sales ratio relativamente basso rispetto ad altre società del settore. Inoltre, il fair value, calcolato con il metodo del discounted cash flow esprime una sottovalutazione superiore al 50%.

Secondo gli analisti che coprono il titolo il consensus medio è accumulare con un prezzo obiettivo che esprime una sottovalutazione di poco superiore al 10%.

Se cedono i supporti chiave per il titolo Landi Renzo potrebbe aprirsi una fase ribassista: le indicazioni dell’analisi grafica

Il titolo azionario Landi Renzo (MIL:LR) ha chiuso la seduta del 22 novembre a quota 0,87 euro in rialzo dello 0,81%.

Time frame settimanale

landi renzo

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te