blank

Se anche tu ami la pasta e il pane ma vuoi restare in forma ecco cosa devi fare

La farina è presente in tantissime ricette, nonché nella maggioranza di alimenti che portiamo sulla nostra tavola. Tuttavia, il consumo eccessivo di carboidrati può compromettere la nostra linea. Inoltre, per una dieta sana ed equilibrata, sarebbe bene avere una alternativa alla farina bianca (che è quella più comune). Come fare a sostituirla? Esistono alternative valide alla farina classica? La risposta è sì e i celiaci lo sanno bene. In questo articolo vi parleremo delle valide alternative alla farina bianca per restare in forma. Dunque, se anche tu ami la pasta e il pane ma vuoi restare in forma ecco cosa devi fare

Usa le farine alternative

Vuoi movimentare la tua dieta con farine diverse e squisite? Il modo c’è e le farine alternative pure. In alcuni casi queste farine ci aiutano anche a conservare meglio la nostra linea. Infatti, come sostituto della farina possiamo scegliere dei dieto-terapeutici, ovvero dei preparati che imitano la farina classica in tutto e per tutto. Sono dei veri e propri fac-simile della farina, ma senza glutine! Sono una scelta sicuramente consigliata per chi ne è intollerante. Tuttavia, non aiutano ad avere un’alimentazione sana ed equilibrata.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Suggeriamo, quindi, di prendere in considerazione anche l’utilizzo degli amidi. Ad esempio, possiamo scegliere di acquistare l’amido di mais che tra le altre cose è un ottimo addensante e può essere usato per amalgamare vellutate e creme o per rendere soffici i nostri dolci.

Se anche tu ami la pasta e il pane ma vuoi restare in forma ecco cosa devi fare

Infine, non dimentichiamo che esistono anche altri tipi di farina. Utilizzabili sia da chi desidera impostare una dieta varia e variegata sia da chi è intollerante al glutine. Un esempio è costituito dalla farina di mais che viene ampiamente utilizzata per cucinare la polenta. Molto spesso, per sostituire la farina bianca, viene consigliata anche la fecola di patate. Spesso usata per i dolci autunnali, anche la farina di castagna può essere usata come sostituto in cucina. Infine, menzioniamo la farina di riso che, tra quelle nominate finora, è sicuramente quella più digeribile. Una piccola chicca alla fine: Non buttare mai più via la farina perché puoi riciclarla in mille usi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.