Se abbiamo messo troppo peperoncino ecco come recuperare un piatto piccantissimo con questo ingrediente che abbiamo sempre in frigo

È uno degli incubi peggiori di ogni chef: un contenitore difettoso e una manciata di peperoncino piccantissimo che finisce dentro la pentola proprio quando stavamo per terminare il nostro piatto. In questi casi molti si fanno prendere dalla disperazione e pensano che l’unica soluzione sia gettare via l’intero contenuto della pentola e ricominciare da capo. Ma in realtà non è così. Possiamo ancora salvare la nostra ricetta utilizzando un semplice trucchetto. Basta tirare fuori dal frigo o dalla dispensa un ingrediente che abbiamo sempre a disposizione in casa, per ‘assorbire’ il peperoncino in eccesso e recuperare così il nostro piatto. Vediamo come.

Se abbiamo messo troppo peperoncino ecco come recuperare un piatto piccantissimo con questo ingrediente che abbiamo sempre in frigo

Ma di quale ingrediente stiamo parlando? Semplicissimo, si tratta della panna. La panna, o per meglio dire il latte da cui proviene, è un ingrediente che può aiutarci ad ‘assorbire’ i sapori troppo forti di spezie o erbe aromatiche. È qualcosa di risaputo nella cucina orientale, in cui è comune mettere in tavola una salsa contenente panna o yogurt. I commensali possono in questo modo ‘correggere’ il grado di piccantezza dei piatti secondo i loro gusti.

Quindi, se abbiamo messo troppo peperoncino ecco come recuperare un piatto piccantissimo con questo ingrediente che abbiamo sempre in frigo. Infatti, per correggere un piatto in cui abbiamo accidentalmente messo troppo peperoncino, possiamo quindi utilizzare della panna o dello yogurt acido, o anche del latte.

Aggiungiamo quindi della panna poco per volta, cominciando con un cucchiaio, assaggiando frequentemente il cibo per correggere il grado di piccantezza.

Lo stesso trucco funziona anche con la panna o il latte di soia o di altro alimento vegetale.

Aggiungiamo del burro ai primi piatti

Se siamo alle prese con un primo piatto a cui non possiamo aggiungere della panna, possiamo rimediare a troppo peperoncino anche aggiungendo del burro.

In alternativa usiamo il succo di agrumi

Se il piatto che stiamo cucinando non si sposa bene con la panna, possiamo anche utilizzare del succo di agrumi per correggere una pietanza troppo piccante.

Particolarmente adatto è il succo di arancio o di mandarino, che aiuta ad assorbire i sapori troppo piccanti e a equilibrare un cibo troppo condito.

Cosa fare se abbiamo la bocca in fiamme

Se abbiamo accidentalmente mangiato qualcosa di eccessivamente piccante, possiamo eliminare il bruciore consumando della mollica di pane, che ci aiuterà a ‘pulire’ le nostre papille gustative. Può aiutarci anche del cibo dolce, come della frutta o dello zucchero.

Approfondimento

Mangiare il peperoncino più piccante del mondo è come bere lava bollente

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te