Scrub per il corpo fatto in casa

Esfoliare la pelle del corpo è utile per aiutare il nostro organismo ad eliminare le cellule morte e le tossine. Sul mercato ci sono vari scrub ma non tutti sono efficaci e soprattutto alcuni di questi non sono efficaci. Inoltre, bisogna considerare che ci sono degli scrub che contengono dei microgranuli non biodegradabili, ossia delle microsfere in plastica. In questo caso perché non scegliere uno scrub fatto in casa? Siamo tutti consapevoli che le cose fate in casa sono le opzioni più sicure. Regalatevi qualche minuta la sera per prendervi cura della vostra pelle e soprattutto del vostro corpo. Per questo motivo dopo una serie di ricerche e prove su prove, ho selezionato per voi alcuni degli scrub che ho gradito di più.

Perché scegliere lo scrub fai da te?

Realizzare uno scrub per il corpo fatto in casa è semplicissimo e naturalmente ti permette di risparmiare utilizzando ingredienti già presenti nella tua cucina. Questi ingredienti che successivamente vi indicherò non solo rendono la pelle più licia ma grazie all’assenza di sostante tossiche miglioreranno la qualità della vostra pelle.
Per avere degli ottimi risultati bisogna iniziare facendo lo scrub due volte a settimana per il primo mese e continuare successivamente con una sola volta a settimana. Non ve lo dicono questo dettaglio quando comprate lo scrub in negozio? Ecco perché lo scrub fai da te è un’ottima soluzione economica e funzionante. È arrivato il momento di dirvi quali sono i migliori scrub che potete fare da soli in casa.

Migliori scrub fai da te
Protagonista assoluto dello scrub per il corpo fatto in casa è il sale grosso. Il sale grosso ha molti benefici. Grazie alla ricchezza di minerali al suo interno, come il potassio e lo zinco, riesce a spazzare via le impurità equilibrando il sebo e stimolando il collagene. L’ideale sarebbe usare il sale rosa dell’Himalaya. Aggiungete l’olio d’oliva per avere un composto più semplice da gestire. Se il vostro problema riguarda la pelle secca allora utilizzate l’olio di avocado al posto dell’olio d’oliva, che è ottimo per risolvere i problemi della secchezza della pelle. In base alle vostre esigenze scegliete l’olio di cocco piuttosto che avocado, mandorle o d’oliva
A volte la depilazione può causare l’arrivo dei peli incarniti, che oltre a dare prurito sono sgradevoli sia alla vista che al tatto.

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Uno scrub fatto in casa per rimuoverli delicatamente è a base di caffè.

Unite delicatamente la polvere di caffè oppure i fondi del caffè insieme allo zucchero, sale e olio d’oliva o di mandorle oppure olio d’avocado per la pelle secca. Dovete creare un composto che abbia una consistenza a vostro piacere, distribuitelo sulla pelle umida e massaggiate insistentemente facendo dei movimenti circolari. Infine, abbiamo il bicarbonato che è un esfoliante per la pelle ottimo se unito allo yogurt, latte e succo di limone. Attenzione lo scrub è da evitare nei periodi estivi se volete mantenere l’abbronzatura.

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.