Scordiamoci il solito budino e lasciamoci travolgere dal sapore unico di questa variante così poco conosciuta

Budino e creme caramel sono sempre stati i classici dessert da salvataggio in calcio d’angolo. Giusto per utilizzare un termine popolare calcistico. Apprezzatissimi dai nostri bambini e, così comodi anche nelle pratiche versioni dei preparati. Un dolcetto semplice e veloce, che trova sempre il gradimento di tutti i componenti della famiglia. Un’alternativa alle classiche torte, perfetta per mettere in tavola qualcosa di saporito per chi ha poco tempo. Ma, per una volta, scordiamoci il solito budino e lasciamoci travolgere dal sapore unico di questa variante così poco conosciuta. Andiamo a vedere una ricetta che sicuramente conquisterà il palato dei nostri Lettori.

La ricetta del budino con cacao e cachi

Prendiamo un ingrediente che piace sempre a quasi tutti, come il cacao e uniamolo al frutto autunnale per eccellenza: il caco. Nonostante la presenza di questo frutto abbastanza calorico, non facciamoci spaventare dalla ricetta. Non si tratta infatti di un dessert che ci farà ingrassare, soprattutto perché proporremo ai nostri Lettori la versione più light possibile. Considerando che il caco sarebbe un buon alleato dell’intestino. Con costi di realizzazione davvero contenuti e in pochissimo tempo, prepareremo un dolce davvero piacevole.

Scordiamoci il solito budino e lasciamoci travolgere dal sapore unico di questa variante così poco conosciuta

Ecco i 2 ingredienti per preparare un budino col classico stampo:

  • 100/120 grammi di cachi maturi, scegliendoli dolci;
  • 10/15 grammi di cacao amaro in polvere.

Trattandosi di un dolce con 2 soli ingredienti, cerchiamo la qualità per evitare di rovinare il risultato finale. Proponiamo anche della frutta secca spezzettata o degli zuccherini colorati decorativi per le guarnizioni finali.

La preparazione del nostro dolcino

Ecco come preparare in tempi davvero veloci il nostro dolce;

  • prendiamo un paio di cachi, lavandoli per bene sotto l’acqua e rimuovendo la buccia esterna;
  • mettiamoli in un mixer, ma stando attenti al peso, per mantenere le proporzioni con il cacao che andremo ad aggiungere;
  • il rapporto ideale tra i due ingredienti sarebbe di 10 a 1 per i cachi. Quindi per 100 grammi di frutto, 10 grammi di polvere di cacao;
  • frulliamo i nostri due ingredienti per un paio di minuti fino a eliminare eventuali grumi e formare un composto omogeneo;
  • mettiamolo nel classico stampino del budino, lasciandolo riposare in frigorifero per tutta la notte;
  • all’indomani, capovolgiamolo, mettendolo su di un piatto e guarniamolo con le nostre decorazioni.

Per una versione da “grandi”, facendo la gioia dei papà, potremmo aggiungere del liquore all’amaretto o una crema di whisky.

Approfondimento

La ricetta delle crepes di mele e noci per avere sapore e benessere garantiti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te