Scopriamo insieme quali sono le piante perenni che non possono mancare nel proprio balcone di casa

Complice questo periodo di reclusione forzata per molti italiani il giardinaggio è diventato uno spensierato passatempo.

Vedere crescere una piantina o sbocciare un fiore è appassionante e gratificante. Scopriamo insieme quali sono le piante perenni che non possono mancare nel proprio balcone di casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Avere il pollice verde è utilissimo per dare sfogo alla fantasia e cercare di alleviare le problematiche che ci affliggono ogni giorno.

Per superare il problema degli spazi, moltissime persone stanno prediligendo le coltivazioni in casa. Lo spazio migliore in cui sbizzarrirsi è sicuramente il proprio balcone. Quando ci si reca in un vivaio o in un negozio specializzato, è possibile trarre spunto da una miriade di suggerimenti differenti.

La scelta migliore da attuare, per ottenere un risultato duraturo nel tempo, sono certamente le piante perenni. In grado di resistere per un quantitativo di anni significativo, sono la scelta migliore per chi si avvicina per la prima volta a questo ambito. Scopriamo insieme quali sono le piante perenni che non possono mancare nel proprio balcone di casa.

Rosmarino

Questa pianta aromatica è una pianta mediterranea molto amata e diffusa. Siccome in natura la sua crescita è spontanea, se ci si prende cura nel modo giusto di questo arbusto non si potranno avere brutte sorprese.

Le sue foglie hanno dimensioni ridotte. E presentano due differenti tonalità, verde scuro e verde chiaro. Essendo una tipologia di pianta perenne, è bene preservarne la longevità sin dal principio.

Non esporre mai questa pianta a sbalzi di temperatura troppo bruschi. In questo modo si potrà godere a pieno dello splendore di questo arbusto per moltissimi anni.

Erba pignola

Questa pianta sempreverde è utilissima per decorare il balcone di casa. Il suo terreno d’elezione è certamente il vaso. Essa possiede tutte le caratteristiche intrinseche delle specie “succulenti”. E per questo motivo è molto resistente agli sbalzi di temperatura.

Le sue foglie sono in grado di creare piacevolissime spirali colorate e i fiori, di colore giallo, permettono di creare un contrasto di colore apprezzabilissimo.

Decorare con fantasia e ingegno il balcone di casa donerà un tocco di colore alla propria abitazione. Non resta che seguire gli accorgimenti suggeriti, al lavoro!

Approfondimento

Come arredare un balcone di piccole dimensioni con stile e originalità

Consigliati per te