Scopriamo cosa si può fare con il frullatore ad immersione per preparare piatti veloci per colazione, pranzo e cena

Quante volte abbiamo desiderato avere la bacchetta magica per fare qualche incantesimo, per ottenere con la massima facilità le cose. Purtroppo questo non è possibile, ma ormai all’interno delle nostre case abbiamo molti utensili, elettrodomestici e arnesi vari che ci aiutano nelle nostre faccende quotidiane. Uno tra questi è sicuramente il frullatore ad immersione. Quasi tutti lo abbiamo a disposizione e chi ancora non dovesse averlo farà bene a procurarselo, perché è davvero uno strumento utilissimo in cucina.

Ma scopriamo cosa si può fare con il frullatore ad immersione e come possiamo preparare moltissime pietanze, ottime per ogni occasione e momento della giornata. Inoltre è anche molto utile quando si hanno dei bambini piccoli, che magari preferiscono i cibi morbidi a quelli solidi. La cosa bella è che ci basta scegliere gli ingredienti che vogliamo usare e inserirli nel contenitore del nostro frullatore e la magia avverrà.

Scopriamo cosa si può fare con il frullatore ad immersione per preparare piatti veloci per colazione, pranzo e cena

Le preparazioni che possiamo fare sono le più diverse e, non appena le avremo imparate, non vedremo l’ora di provarle tutte una dopo l’altra.

A colazione

Partiamo dalla colazione, al mattino abbiamo bisogno di cibi sani, freschi ed energetici, per darci la carica per il resto della giornata. Con il frullatore ad immersione potremo fare frullati con latte, frutta, semi oleosi, oppure una speciale coulis di frutta. Per realizzarla vi basterà lavare e tagliare della frutta e farla cuocere a fuoco molto lento con zucchero e limone per qualche minuto. Poi, una volta frullata, sarà ottima per guarnire una fetta di torta o in aggiunta allo yogurt bianco.

A pranzo

A pranzo, invece, potremo sfruttare il nostro frullatore per realizzare delle salse o magari un pesto alternativo con ingredienti nuovi, che ci divertiremo ad abbinare. O anche una bella maionese da poter gustare con un secondo di pesce. Per prepararla ci basterà mettere un uovo a temperatura ambiente nel bicchiere del frullatore, aggiungere un pizzico di sale, qualche goccia di limone e olio di oliva a filo molto lentamente. A questo punto appoggiamo il frullatore sul fondo del bicchiere coprendo interamente il rosso dell’uovo senza romperlo e azioniamo a velocità media. Vedremo la nostra maionese montare e sarà pronta.

A cena

Infine per una cena veloce e sana, dato che alla sera è consigliabile stare più leggeri, potremo improvvisare delle cremose vellutate, a base di verdura di stagione o di legumi. Ad esempio potremo usare i ceci per una buona dose di proteine vegetali. Ci basterà lessarli in un po’ di acqua, sale e qualche spezia e poi frullare, anche direttamente nella pentola di cottura, aggiungendo infine dell’olio a crudo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te