Scopriamo come cucinare broccoli e zucchine in pochi minuti con la stessa ricetta che utilizzavano già le nonne

Uno dei secondi piatti più apprezzati anche dai bambini sono i bocconcini di pollo con le zucchine.

Un piatto leggero e veloce da preparare, in mezz’ora sarà pronto per essere servito in tavola.

Riuscire ad unire gusto e leggerezza non è un’impresa semplice ma il pollo con le zucchine ci riesce egregiamente.

Inoltre non sarà necessario possedere ingredienti particolari, molti probabilmente saranno già disponibili in dispensa.

Oltre alla vellutata di porri e patate, ecco come preparare questi gustosissimi bocconcini di pollo con zucchine.  Scopriamo come cucinare broccoli e zucchine in pochi minuti con la stessa ricetta che utilizzavano già le nonne.

Ingredienti:

  • 600 grammi di pollo;
  • 300 grammi broccoli;
  • 4 zucchine;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 150 ml latte;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • sale, quanto basta;
  • pepe nero, quanto basta;
  • olio evo, quanto basta.

Scopriamo come cucinare broccoli e zucchine in pochi minuti con la stessa ricetta che utilizzavano già le nonne

Prima di iniziare la preparazione di questa ricetta sarà necessario lavare accuratamente e pulire gli ortaggi. Iniziando dal broccolo che dovrà essere cimato e fatto bollire in pentola con acqua leggermente salata per una decina di minuti. Una volta pronto scolarlo e passarlo sotto l’acqua fredda. Nei dieci minuti che servono al broccolo per lessarsi ci si potrà occupare della carota e delle zucchine. La carota dovrà essere lavata e, in seguito passata in un mixer insieme alla cipolla. Cipolla e carota, poi, andranno fatte soffriggere per qualche minuto in una pentola antiaderente con un filo di olio evo.

Le zucchine, invece, dopo essere state lavate e pulite potranno essere tagliate a rondelle. Prendere il petto di pollo, lavarlo e pulirlo rimuovendo eventuali ossicini o cartilagine interna.
Per evitare questa operazione, all’atto dell’acquisto, si potrà già richiedere la pulizia del pollo.

A questo punto unire le zucchine, il broccolo e il pollo al soffritto di cipolle e carote.

Mescolare accuratamente utilizzando un cucchiaio di legno per evitare che gli ingredienti rimangano attaccati alla padella. Al massimo aggiungere ancora un filo di olio e procedere nella cottura a fuoco medio.

Il sale e il pepe nero dovranno essere aggiunti in questa ultima fase, sempre mescolando.

Chi vuole potrà aggiungere del latte o mezzo bicchiere di vino bianco per ammorbidire e insaporire maggiormente il tutto.

Importantissimo sempre continuare a mescolare. Prima di servire il pollo in tavola si potrà aggiungere anche del rosmarino per dare maggiore gusto alla ricetta.

Il pollo così cucinato andrà consumato subito dopo essere stato preparato. Meglio evitare di conservarlo a lungo in frigorifero.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te