Scoperto un inaspettato beneficio per la salute di chi porta la mascherina

Ormai siamo tutti abituati a indossare la mascherina nei luoghi pubblici. Questo dispositivo è importante per proteggere chi ci circonda ed evitare la diffusione del Covid. Ma non solo: gli scienziati hanno scoperto un inaspettato beneficio per la salute di chi porta la mascherina. Ecco di cosa si tratta.

L’umidità all’interno della mascherina potrebbe non essere solo un fastidio

Tutti hanno notato che all’interno della mascherina si crea spesso un accumulo di umidità. Questo fenomeno è soprattutto un fastidio. Causa infatti l’appannarsi degli occhiali, lo sciogliersi del trucco, e una spiacevole sensazione di appiccicaticcio. Per non parlare della famigerata maskne, o acne da mascherina, che si manifesta con rossore, brufoli e prurito.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Eppure, non tutto il male viene per nuocere. Anzi, un team di esperti ipotizza che l’umidità all’interno della mascherina possa giocare un ruolo importante. Grazie a un recente studio si è infatti scoperto un inaspettato beneficio per la salute di chi porta la mascherina. In particolare, l’umidità potrebbe aiutare l’organismo a combattere le malattie dell’apparato respiratorio. Fra cui, ovviamente, il Covid.

Come l’umidità può aiutarci a combattere il Covid

La recente scoperta viene dagli scienziati del NIDDK, un istituto di ricerca statunitense. I risultati sono pubblicati sulla rivista scientifica Biophysical Journal. Gli esperti confermano che, quando si indossa la mascherina, si respira aria con un grado di umidità più elevato. Questo fenomeno offre una possibile spiegazione a una correlazione interessante: chi indossa la mascherina regolarmente contrae il virus in forma più lieve.

Infatti, l’umidità è in grado di idratare il tratto respiratorio e aiutare il sistema immunitario. Questo grazie a due meccanismi: l’eliminazione del muco dai polmoni e la produzione di una speciale proteina che combatte i virus. Gli scienziati hanno testato anche quale mascherina crea più umidità. In testa alla classifica c’è la mascherina in cotone.

Approfondimento

Mascherine fai-da-te: il filtro dell’aspirapolvere è fra i materiali più efficaci

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te