Sconvolgenti segreti su come valorizzare le nostre forme e punti di forza scegliendo l’abbigliamento giusto

Come dice Sophia Loren, che è una delle massime icone di bellezza: sentirsi bene con sé stesse, aiuta ad apparire più belle. Questo significa che ogni donna, nelle sua peculiarità, presenta qualcosa di apprezzabile. Tutto sta a sapersi valorizzare e scegliere abbigliamenti che siano in linea con il proprio corpo e con la propria personalità. Insomma, sentirsi bene con sé stesse, riflette all’esterno un’immagine di noi che condiziona gli altri. Rifuggiamo, quindi, dagli stereotipi della donna perfetta e irraggiungibile, per essere belle per noi stesse e, a modo nostro. Per aiutarci in quest’impresa, qui riveleremo sconvolgenti segreti su come valorizzare le nostre forme e punti di forza, scegliendo l’abbigliamento giusto. Il tutto, indicando gli abiti più appropriati in base alla forma del corpo. Ma, catalizziamo la nostra attenzione ciò che si dirà di seguito.

Sconvolgenti segreti su come valorizzare le nostre forme e punti di forza scegliendo l’abbigliamento giusto

Dobbiamo sapere che esistono differenti tipologie di corporatura, ognuna con i suoi pregi e difetti. In maniera schematica, le forme del corpo femminile possono essere raggruppate in 5 tipologie, che sono: 1) fisico a clessidra; 2) fisico ovale; 3) fisico a triangolo invertito; 4) fisico a rettangolo; 5) fisico a triangolo. Partendo da questa classificazione, impariamo tutti i trucchi per vestire in modo strategico ed esaltare i nostri pregi. Partiamo dal fisico a clessidra. Si tratta di quello che tutti invidiano perché le rotondità sono distribuite in modo proporzionato. Si tratta del tipico fisico con misure 90-60-90. In questo caso, gli abiti indicati sono quelli che esaltano le curve naturali, accentuando ancora di più il punto vita. Quindi: maglie e camicie avvitate, tubini aderenti e jeans a vita alta.

Abbigliamento giusto per valorizzare queste forme fisiche

Passiamo, al fisico ovale o a mela. Esso è caratterizzato da torace ampio con seno abbondante, evidenti rotondità sulla pancia e fianchi e gambe magre. In tal caso, il punto vita non emerge, quindi non va valorizzato, anzi da esso va distolta l’attenzione. All’opposto, va dato risalto a seno e gambe. In che modo? Ebbene, l’abito perfetto, in questo caso, è quello tagliato sotto il seno e che scende fino a sotto il ginocchio. Per un look più sportivo, poi si consigliano: jeans e pantaloni a sigaretta, bluse e top con scolli a V, non troppo aderenti. Per quanto riguarda i colori, occorre puntare su quelli scuri o sul total black.

Fisico a triangolo invertito

Andiamo alla terza tipologia di fisico, che è quello a triangolo invertito. La caratteristica è che spalle e petto sono più larghi e pronunciati rispetto ai fianchi ma la vita è stretta. Allora, vediamo cosa indossare. Ebbene, i vestiti ideali, sono quelli che riescono a distogliere l’attenzione dalla parte superiore del corpo. Occorre, dunque, evitare, assolutamente: volant, arricchimenti e decorazioni all’altezza delle spalle e scegliere colori neutri o scuri. Per la parte inferiore del corpo, invece, si possono azzardare colori e fantasie. Consigliate sono le t-shirt e le maglie con scollo a V, dal taglio dritto e non troppo aderente. Poi, pantaloni svasati, per bilanciare i volumi della parte superiore ed accentuare il punto vita. Se si amano le giacche, meglio indossare quelle non troppo lunghe, quindi massimo all’altezza dei fianchi.

Altri tipi di abbigliamento adatto al tipo di fisico

Passiamo al fisico a rettangolo, dove spalle, fianchi e punto vita sono, più o meno della stessa larghezza. Poi, le gambe sono magre e il seno poco pronunciato. In tal caso, occorre puntare sulle gonne, nonché su pantaloni e vestiti svasati, che rendono più armoniosa la linea del corpo. Inoltre, è molto indicata la cintura e per aggiungere volume alla parte alta del corpo vanno bene: volant, drappeggi ecc.

Infine, andiamo al fisico a triangolo, detto anche a pera, in cui le rotondità sono concentrate nella parte bassa del corpo. Quindi, abbiamo fianchi, cosce e glutei particolarmente marcati. In questo caso, la vita stretta e il busto è minuto. In tal caso, per valorizzare i punti di forza, occorre puntare su top e abiti con scollo all’americana. Essi, concentrano l’attenzione sulle spalle. Poi, occorre, scegliere il nero e colori scuri, per la parte inferiore del corpo. Infine, l’utilizzo di gonne svasate e pantaloni palazzo slancia la figura.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te