Sconto del 50% per il cambio gomme con il bonus meccanico?

La proposta di uno sconto del 50% per il cambio gomme con il bonus meccanico non è rientrata nella legge che ha convertito il Decreto Agosto del Governo, ma dovrebbe rientrare del DPCM di Novembre. Ci riferiamo a quello che ormai è da tutti conosciuto come il bonus meccanico, più propriamente detto bonus riparazioni. Vediamo in cosa consiste la proposta e come si potrebbe avere uno sconto del 50% per il cambio gomme con il bonus meccanico.

L’auto torna centrale per gli spostamenti a causa del Covid

La proposta di legge, depositata in Parlamento, prevede un bonus del 50% sulla riparazione dell’auto fino a un massimo di spesa di 500 euro. L’auto è tornata centrale dalla fine del blocco, perché con il Covid, le limitazioni di capienza del trasporto pubblico spingono per un trasporto alternativo.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Bicicletta e monopattino posso andare bene per chi vive in città. Ma non per chi risiede fuori e deve fare diversi chilometri per recarsi al lavoro. Ecco che l’autovettura diventa l’unica alternativa.

Da settembre il traffico nelle grandi città e nelle arterie limitrofe è aumentato di molto. Molti che fino a 6 mesi fa prendevano i mezzi pubblici, oggi preferiscono usare l’auto.

Col bonus meccanico, l’idea è quella di aiutare chi non può sfruttare gli ecoincentivi per comprarsi un auto nuova. Così chi ha un auto che necessità di riparazioni, può avere uno sconto del 50% per una spesa massima di 500 euro.

Sconto del 50% sulle gomme con il bonus meccanico?

Il 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio delle gomme invernali. Molti hanno cominciato ad avanzare l’ipotesi che anche un nuovo treno di gomme potesse rientrare nel bonus. In fondo, l’obbligo di gomme da inverno serve per aumentare la sicurezza stradale. Esattamente lo stesso concetto che ha mosso la proposta di incentivi per la riparazione dell’auto.

Se il cambio gomme fosse contemplato nel bonus, si potrebbe arrivare a risparmiare anche fino a 250 euro. Infatti un treno di gomme nuovo invernale può arrivare a costare anche 500 euro.

Ma attenzione, nella proposta di legge così come è stata formulata, il bonus del 50% non è cash. Al meccanico si pagherà l’intera cifra e poi si potrà detrarre il 50% dell’importo della spesa nella prossima dichiarazione dei redditi.

Approfondimento

Sono molti i bonus e le agevolazioni offerte dallo Stato. Per scoprirne altri leggete qui l’articolo.

Consigliati per te