Sconfiggiamo la ritenzione idrica con questi due diuretici naturali davvero efficaci

Primavera e primi caldi portano il nostro organismo all’adattamento repentino interno ed esterno. Ricominceremo a sudare di più, e, quindi, dovremo bere maggiormente. Sconfiggiamo la ritenzione idrica con questi due diuretici naturali davvero efficaci: la betulla e l’equiseto. Ricordiamo che i diuretici svolgono la funzione “drenante” nel nostro organismo, aumentando cioè le urine da espellere, assieme a tutte le tossine. La ritenzione idrica è uno dei nemici numero dell’estetica del nostro corpo, favorendo per esempio l’insorgere della cellulite. Ecco, allora come approfittare di queste due piante per mantenere in equilibrio il nostro organismo.

Le funzioni principali dei diuretici

Prima di analizzare nello specifico la betulla e l’equiseto, ci sembra giusto sottolineare l’importanza dei diuretici in queste azioni:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Ma, dei buoni diuretici sono anche il modo migliore per evitare i gonfiori di pancia.

Tisane e decotti ideali per favorire la diuresi

Sconfiggiamo la ritenzione idrica con questi due diuretici naturali davvero efficaci, cercando di assumerli in forma di tisana o decotto. Il procedimento di assunzione di queste tisane è solitamente sempre quello: uno o due cucchiaini in una tazza di acqua bollente. Lasciando in infusione per una decina di minuti, al termine dei quali filtriamo e consumiamo, o mettiamo in bottiglia. Vediamo nello specifico i benefici della betulla, pianta della quale utilizziamo sia la linfa che le foglie:

  • depura i reni;
  • aiuta a combattere la cistite;
  • mantiene equilibrato il livello di colesterolo;
  • evita che si formino troppi acidi urici;
  • combatte l’ipertensione.

Possiamo acquistarla in erboristeria, ma anche su internet, sempre e comunque, possibilmente dopo aver consultato il nostro medico. Pur essendo una pianta naturale e non presentando controindicazioni.

Un anti-infestante che aiuta i reni

È davvero curiosa la storia dell’equiseto, già conosciuto nell’antichità per i suoi poteri diuretici e depurativi. Ma, col passare dei secoli, l’uomo si accorse che questa pianta sapeva svolgere anche un’azione anti-infestante degna di nota. Tornando, comunque a noi, consigliamo vivamente l’equiseto anche agli sportivi, grazie alla ricchezza di sali minerali. Ha le stesse proprietà diuretiche della betulla, ma rinforza anche le ossa e i capelli. Infine, è considerata un’ottima alleata per l’eliminazione della cellulite.

Approfondimento

Sconfiggere la stitichezza con queste verdure saporite

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te