blank

Scommettere sul futuro di Arterra Bioscience che potrebbe iniziare un straordinario movimento rialzista

I mercati azionari internazionali hanno generato segnale rialzista nel giorno di setup (6 gennaio) e fino a prova contraria da ora in poi si potrebbe assistere ad un rialzo del 7/10% in poche settimane. Ci sono frattanto,  diverse occasioni che si profilano non solo fra le Big cap ma anche fra le small cap quotate all’AIM.  Attenzione però su questo circuito ci potrebbero essere società quotate che ai livelli attuali sono sopravvalutate e i livelli di prezzo raggiunti sono ingiustificati rispetto ai bilanci degli ultimi anni e alle più rosee prospettive per il futuro.  Proprio fra le società di piccola capitalizzazione riteniamo che sia il caso invece di  scommettere sul futuro di Arterra Bioscience che  potrebbe iniziare un straordinario movimento rialzista.

Trattasi di  un’ azienda di  biotecnologia  impegnata nella ricerca e nello sviluppo di vari ingredienti e soluzioni naturali.  L’azienda è stata fondata nel 2003 e ha sede a Napoli ed opera nei seguenti settori dell’ agricoltura, cosmetica e nutraceutica.

Il titolo (MIL:ABS)  ha chiuso la giornata di contrattazione del 7 gennaio  a 2,84. La società che capitalizza attualmente circa 18 milioni di euro è stata quotata nell’anno 2019 al prezzo di 3,40 e dopo aver raggiunto il  massimo a 5,34 ha segnato il minimo nel 2020 a 1,97.

Quest’ ultimo è stato il bottom definitivo per i prossimi 2/3 anni? Potrebbe essere.

Scommettere sul futuro di Arterra Bioscience che potrebbe iniziare un straordinario movimento rialzista

Leggiamo una sola raccomandazione di altri analisti e questa proietta il fair value a 4,20 con una sottovalutazione davvero interessante rispetto al prezzo attuale (47,8%).

Il nostro giudizio invece sul fair value è  di 2,13. ma probabilmente miglioreremo le nostre stime e di non poco nei prossimi mesi.  C’è da rimarcare infatti  che il  rapporto PE (32,6x) è inferiore alla media del settore Biotechs (46x)  e che gli  utili dovrebbe  crescere del 34,66% all’anno.

Riteniamo che il settore delle biotecnologie rappresenterà il futuro e aziende come questa potrebbero crescere in modo esponenziale nei prossimi anni. Un aspetto negativo è la bassa capitalizzazione della società ed acquisti in Borsa  anche non significativi potrebbero far oscillare di molto il prezzo. Quando si compra e vende un titolo con bassa capitalizzazione  si potrebbe subire delle perdite anche significative in quanto le oscillazioni d ei prezzi potrebbero essere forti e “scavalcare” qualsiasi stop loss. Quindi, si raccomanda prudenza. Il nostro consiglio è quello di puntare su questa società con una minima parte del proprio capitale in ottica di lungo termine. Si potrebbero  avere delle ottime sorprese fra qualche anno e forse anche a 1/3 mesi.

Strong Buy Long term con stop loss a 2,74 ed obiettivo a 1/3 mesi a 3,25 e poi 4,15.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te