Scolpire gli zigomi per sembrar più giovani

L’evidenza degli zigomi è una delle principali preoccupazioni femminili in fatto di make up oggi, segue a ruota quella per le sopracciglia, che devono essere folte e definite. Il make up può essere valorizzante, ma anche correttivo se si applica una tecnica vicina al contouring, vale a dire lo sculpting. La differenza con il contouring alla Kim Kardashian sta ne solido abbinamento con lo strobing, cioè il trucco che punta a dare luminosità al volto.

Infatti il contouring evidenzia gli zigomi perché mette in secondo piano gli altri punti poco armonici del volto, vale a dire una mascella prominente, un naso troppo largo, o le guance che hanno perso volume. Lo strobing invece enfatizza i punti strategici che portano lo guardo sul viso come gli zigomi, la fronte e l’arco di Cupido. Lo sculpting invece rimodella il viso, donando un effetto tridimensionale molto gradevole.

Il trucco sculpting per modellare il viso

Molto amato dalle star come Jennifer Lopez, Bella Hadid e Irina Shayk, lo sculpting “agisce” come un lifting. Il motivo? Distoglie l’attenzione, cancellando l’aria stanca: in realtà, basta essere stressate e aver riposato male per avere un aspetto terribile anche a 30 anni. Se il viso e ovale serve un tocco luminoso tra le sopracciglia, una nota scura sul mento e zigomi evidenziati da larghe strisce di luce e colore. Il viso a diamante e a cuore prevede un tocco molto piccolo sul mento e una vasta ombra orizzontale sulle guance. Il viso lungo prevede tocchi di blush molto obliqui e verticali.

Scolpire gli zigomi per sembrar più giovani

Scolpire gli zigomi per sembrar più giovani. Come? Esiste anche lo sculpting chirurgico. La meno invasiva è il manual lifting che funziona da ginnastica per la pelle. In Italia la guru di questo trattamento è la facialist Alessandra Ricchizzi, beauty therapist ufficiale di Chiara Ferragni. Il momento clou del massaggio è appunto lo sblocco della bolla del Bichat, il tessuto adiposo contenuto nella guancia, che si esegue dall’interno della bocca. Con questa mossa indolore, la risolleva manualmente per rendere la linea tra lo zigomo e la mandibola più delineata. L’effetto dura un mese circa. Negli Stati Uniti, invece, è molto conosciuto l’intervento di scultura del volto per rimuovere la bolla del Bichat.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te