Scegliere l’outfit perfetto per ogni giorno risparmiando tempo e denaro non è mai stato così semplice applicando queste regole

È un problema comune: l’orologio ticchetta, dobbiamo correre al lavoro, ma proprio non sappiamo cosa indossare. Chiudiamo affannati l’armadio e senza pensarci ci fiondiamo fuori di casa. Più tardi, davanti a uno specchio, ci sentiamo insoddisfatti. Possiamo evitarlo: basta seguire alcuni piccoli accorgimenti.

Scegliere l’outfit perfetto per ogni giorno risparmiando tempo e denaro non è mai stato così semplice applicando queste regole

Una vita di successo è, il più delle volte, una vita ben organizzata. Per non sbagliare mai outfit, dobbiamo prima di tutto sapere che cosa faremo durante la settimana. Prendiamoci un’ora libera nel week-end, consultiamo l’agenda e solo a questo punto apriamo il guardaroba.

Outfit in base al loro uso

Agenda alla mano, stabiliamo di quanti outfit necessiteremo.

Se lavoriamo in ufficio, potremmo avere bisogno di almeno tre completi eleganti (e di una camicia per ogni giorno di lavoro). Scegliamo anche scarpe, giacche e accessori adatti a ciascun completo.

Prepariamo poi due outfit da sera per le uscite nel fine settimana, e qualche combinazione casual per quando andiamo a fare la spesa. Importante anche avere già pronte tute e pantaloncini per l’attività fisica.

L’importanza di un armadio ben organizzato

Dopo aver creato i nostri outfit, raggruppiamoli all’interno dell’armadio in base alla loro funzione: abiti da lavoro, casual, da sera e per lo sport. Un piccolo ma utilissimo trucco per non bruciare minuti preziosi setacciando il guardaroba.

Come vestirsi bene ancora prima di vestirsi

Cambiarsi d’abito richiede una certa quantità di tempo. Possiamo velocizzare il processo facendo così.

Scegliamo la parte superiore del nostro outfit e appendiamola a una gruccia. Ora, passiamo in rassegna i pantaloni o le gonne che vorremmo mettere e vediamo se taglio e colore si sposano bene con giacca, camicia e pantaloni. Appendiamo la nostra scelta e passiamo agli accessori.

Quando il look ci sembra finalmente quello giusto, scattiamo una foto. Se nel corso della settimana ci dovessero sorgerci dei dubbi, osserviamola per capire se è il caso di cercare un’alternativa.

Un occhio agli imprevisti

Una pianificazione efficace tiene conto di potenziali imprevisti. Teniamo sempre almeno un outfit di ricambio per il lavoro e per le serate. E controlliamo il meteo: non c’è niente di peggio che inzuppare di pioggia il completo perfetto. Assicuriamoci di avere sempre pulita e disponibile una giacca a vento, oltre a un paio di scarpe resistenti all’acqua.

I consigli per spendere meno

Per avere una buona varietà di completi senza spendere una follia, la prima cosa da tenere a mente è che dobbiamo curarci dei vestiti che già abbiamo. Pieghiamoli bene, e non stipiamoli nei cassetti fino quasi a farli esplodere. Appendiamo i capi più leggeri usando grucce di qualità. Le migliori sono quelle ricoperte di una superficie vellutata.

Riguardo agli acquisti, facciamoli fuori stagione, quando i prezzi sono più bassi. E, prima di comprare, pensiamo a come è composto il nostro guardaroba: il capo che vogliamo si sposa bene con ciò che abbiamo? Se la risposta è negativa, è meglio rinunciarci.

Consigli di buonsenso, ma capaci di imprimere una svolta alla vita quotidiana. Scegliere l’outfit perfetto per ogni giorno risparmiando tempo e denaro non è mai stato così semplice applicando queste regole.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te