Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

Scarsi pericoli sui mercati fino a marzo: il 2018 vedrà ancora forti rialzi!

I mercati come da attese, continuano  a tirare al rialzo, ma siamo solo all’inizio della festa.

Il 2018 dopo un probabile  impasse a marzo,  dovrebbe riservare forti rialzi!

Quando un mercato scende o sale, nessuno può sapere a priori dove questo potrà  fermarsi. Possiamo usare dei criteri matematici, delle proiezioni, ma un movimento di borsa è come la vita: c’è sempre qualcosa che può andare storto.

Quindi le proiezioni andranno convalidate di volta in volta con il trend in corso.

Oggi usando criteri matematici come da copyright di ProiezionidiBorsa, vogliamo iniziare a  tracciare ed aggiornare una attendibile mappa ed un percorso di prezzo/tempo per il  trimestre in corso  dei mercati azionari.

SCARICA GRATIS IL REPORT DI PROIEZIONIDIBORSA PER L’ANNO 2018

Uno sguardo al medio termine.

In rosso la nostra proiezione su scala settimanale dell’anno 2018 dei mercati americani.

Figura 1_Frattale previsionale e grafico per l’anno 2018 dei mercati americani 

Nel primo trimestre dovrebbe formarsi il minimo annuale e tutti gli altri mercati dovrebbero accodarsi con probabilità del 76% ca.

Il ribasso dovrebbe iniziare fra la settimana numero 11 e terminare nella settimana numero 13.

Quali sono le date più importanti del primo trimestre? Quali sono i clusters temporali dove potrebbero formarsi minimi/massimi assoluti/relativi?

Scarsi pericoli sui mercati fino a marzo: il 2018 vedrà ancora forti rialzi! ultima modifica: 2018-01-19T12:05:51+02:00 da Gerardo Marciano

Trova il tuo broker

Tickmill
XM
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.