Sbarazziamoci subito della puzza di uova in cucina, spruzzando su pentole, padelle e stoviglie quest’efficacissimo detergente multiuso

Fra gli ingredienti più versatili ed utilizzati in cucina troviamo sicuramente le uova. Queste ultime, infatti, grazie alla loro capacità di amalgamare gli ingredienti, sono alla base di svariate ricette sia dolci che salate.

Tuttavia, dopo aver preparato e cucinato dei piatti utilizzando le uova, è quasi inevitabile percepire il loro odore ovunque, soprattutto sulle stoviglie.
Per risolvere questo problema, molti utilizzano l’aceto con il limone, oppure il bicarbonato, senza però ottenere grandi risultati.
Per questo motivo, oggi sveleremo come realizzare un eccezionale detergente multiuso, utile non solo per eliminare la puzza di uova, ma anche per igienizzare e sgrassare qualsiasi superficie.

Sbarazziamoci subito della puzza di uova in cucina, spruzzando su pentole, padelle e stoviglie quest’efficacissimo detergente multiuso

Per realizzare questo straordinario detergente fai da te, avremo bisogno essenzialmente di 3 ingredienti. Il primo è il detersivo per i piatti, un ingrediente speciale che è diventato ormai fondamentale per le pulizie di tutta la casa. Infatti, essendo un potente tensioattivo, potrebbe essere anche utilizzato, ad esempio, per sgrassare ed eliminare velocemente lo sporco del forno.

Il secondo elemento da usare è l’acido citrico, un composto che si trova naturalmente negli agrumi, ma che possiamo trovare in polvere anche in commercio. Anche questo prodotto è fondamentale per le pulizie, soprattutto perché è un potente anticalcare in grado di sciogliere le incrostazioni.

Infine, il terzo ed ultimo ingrediente è il perossido di idrogeno, o più comunemente conosciuto come acqua ossigenata. Questo prodotto, oltre ad essere un ottimo sbiancante, è anche ideale per rimuovere i cattivi odori e per igienizzare le superfici eliminando muffa e batteri.

Un grande risultato con pochi ingredienti

Una volta elencati tutti gli ingredienti, ora è il momento di scoprire in che modo bisogna mescolarli insieme per ottenere il nostro detergente. Ecco quindi le dosi necessarie:

  • 100 ml di acqua;
  • 1 cucchiaio di detersivo per i piatti;
  • 1 cucchiaio di acido citrico in polvere;
  • 400 ml di acqua ossigenata.

In una bacinella, mescoliamo prima l’acqua insieme all’acqua ossigenata. Dopodiché, versiamo l’acido citrico in polvere e facciamolo sciogliere per bene. Infine, aggiungiamo anche 1 cucchiaio di detersivo per i piatti e, anche qui, mescoliamo finché non sarà completamente disciolto.
Una volta finito, possiamo versare la miscela all’interno di un contenitore spray e spruzzarla su tutte le stoviglie e le superfici interessante. Una volta lasciato agire, basterà ripassare con un panno umido o una spugna. Quindi, sbarazziamoci subito della puzza di uova in cucina, spruzzando su pentole, padelle e stoviglie quest’efficacissimo detergente multiuso, da utilizzare anche sulle superfici.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te