Sarà questo il make up di tendenza autunno/inverno che dovremo seguire passo passo

Le novità trucco di questo autunno/inverno sono già in uscita. I grandi marchi come Chanel e Dior hanno già lanciato le palette e i nuovi toni di rossetti e matite labbra.

L’uso delle mascherine nei posti all’interno ci costringe ancora a nascondere naso e bocca e certi punti del volto, ma non dobbiamo comunque trascurare il maquillage. Possiamo infatti sempre puntare sull’occhio rendendolo magnetico e interessante.

Inoltre se usciamo per una cena o per un aperitivo e togliamo la mascherina per bere e mangiare, il contorno e il colore delle labbra si vedono ed è per questo che non vanno trascurati.

Omogenee ed armonizzate di giorno, intense e magnetiche di sera con lo smokey

Quali saranno le tinte e le intensità da usare con l’arrivo della stagione fredda?

Solitamente si tende ad utilizzare dei toni più scuri e ambrati rispetto a quelli più accesi che si usano in primavera e in estate. Ma vediamo con esattezza di cosa si tratta.

Sarà questo il make up di tendenza autunno/inverno che dovremo seguire passo passo.

Chanel ha lanciato la proposta del tone on tone. Tutta la collezione si basa su questo match.

Si esaltano i monocromi, i colori basici e sobri adatti ad ogni situazione. Possono infatti essere alleggeriti o intensificati a seconda che sia giorno o sera.

Le nuance e le gradazioni di rossetti, ombretti, mattoni e anche smalti, vengono tutti omologati tra volto e mani. Chiaramente le gradazioni vanno scelte a seconda di colore dei capelli e sottotono della nostra pelle dopo un’accurata analisi del colore.

In ogni caso le sezioni beauty dei marchi hanno proposto la gamma di cromaticità dei toni caldi, intensi, e avvolgenti.

Si parla dell’intramontabile rosso classico, del bordeaux e della new entry: il burgundy tendente al vinaccia. Ma anche kaki e marrone castagna.

Sarà questo il make up di tendenza autunno/inverno che dovremo seguire passo passo

Se scendiamo come fascia di prezzo anche Kiko propone una super maxi palette per gli occhi. Presenta delle tonalità che rimangono soft e adattabili ad ogni occasione. Sì al bronzer e al blush purché il tutto rimanga armonioso ed omogeneo, ma mai trasandato. La linea di rossetti sia opaca che luminosa prevede delle texture profonde e magnetiche.

Per la sera gli occhi rimangono il pezzo forte da mostrare e valorizzare. E allora possiamo dare spazio a smokey eyes e halo. I toni del grigio e del nero scuriscono le palpebre. Per gli occhi piccoli è consigliato anche l’halo make up in cui il nero la fa da padrone, intensificato da matita e ombretto. Sia per le iridi dalle intensità nocciola che per le più chiare come celeste e verde, il nero se ben applicato rende lo sguardo magnetico e intrigante. Applicato con decisione agli angoli sia interni che esterni, e poi sfumato nella parte centrale.

Sopracciglia importanti e labbra nude. Il rossetto labbra, che sia pastoso o più liquido, risulta raffinatissimo e in contrasto con l’occhio. Basta usare delle gradazioni di rosa dal carne all’effetto Matt più scuro fino ai lucidi che presentano un effetto più ghiaccio.

Basterà seguire queste poche indicazioni e adattarle al proprio gusto e ai propri colori per essere sempre super cool, fresche e curate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te