Sarà davvero un 2022 memorabile per i lettori che amano i romanzi di questi scrittori internazionali molto attesi

Occhi puntati sull’editoria non appena scatterà il nuovo anno solare. Molti infatti sono i titoli attesi nei primi sei mesi dell’anno e già si sente odore di battaglia per scalare la top list. Le grandi case editrici, infatti, si sono accaparrate i diritti di autori stranieri che hanno avuto successo nella nostra patria. Dunque, sarà davvero un 2022 memorabile per i lettori che amano i romanzi di questi scrittori internazionali molto attesi.

Graditi ritorni

Nei primi sei mesi dell’anno sono numerose le pubblicazioni dei romanzi di autori stranieri apprezzati dai lettori italiani. Infatti, le case editrici fiutano e seguono l’onda del successo degli autori che hanno grande seguito. Vediamo quindi quali sono le storie di prossima pubblicazione.

Garzanti ripropone l’autore giapponese Toshikazu Kawaguchi con l’opera “Il primo caffè della giornata”. Il romanzo è ambientato nella piccola caffetteria giapponese in cui hanno avuto risoluzione le storie di “Finché il caffè è caldo”, successo editoriale del 2020. Anche in questo romanzo i personaggi rievocano quelle emozioni che hanno fatto prendere una strada diversa da quella desiderata.

Leggere Michel Houellebecq non è mai facile, eppure piace. Visionario, a tratti irriverente e soprattutto scomodo Houellebecq esce a distanza di due anni da “Serotonina” con il romanzo “Annientare”. L’edizione italiana, contemporanea a quella francese, sarà una nuova sfida a cui la casa editrice, La Nave di Teseo, sottoporrà i propri lettori. La Feltrinelli Editore pubblicherà l’amatissima Isabel Allende che ritorna con un titolo semplice, ma i toni rimangono sempre quelli di un romanzo storico.: “Violeta”. Narrato in prima persona il romanzo racconta la vita della protagonista attraverso cento anni di storia vissuta dal Cile all’America fino alla Norvegia.

Sarà davvero un 2022 memorabile per i lettori che amano i romanzi di questi scrittori internazionali molto attesi

Sempre la Feltrinelli pubblicherà un altro particolarissimo romanzo di Hanya Yanagihara dal titolo “Verso il paradiso”. Ambientato in tre epoche diverse, il testo narra la storia di tre persone alle prese con le difficoltà sociali del loro tempo. I piani temporali differenti della narrazione sono il punto forte di questo romanzo. Ricordiamo anche “Una vita come tante”, edito da Sellerio, che è il precedente successo dell’autrice.

La scrittrice irlandese Sally Rooney conosciuta e apprezzata per i titoli “Persone Normali” e “Parlarne tra amici” tornerà con un nuovo attesissimo romanzo. Attualmente in traduzione, il libro è stato già letto da molti fan nella lingua originale, ma si aspetta con trepidazione la traduzione italiana fatta e finita per gustarne la lettura.

Infine, dopo il successo di “La simmetria dei desideri” e la versione cinematografica di “Tre piani”, Eshkol Nevo torna con un’opera dal titolo “Informazione riservata” che sarà pubblicata da Neri Pozza a febbraio.

Consigliati per te