Salvatore Ferragamo vola sull’onda dei conti

Salvatore Ferragamo (SFER)  ha chiuso la seduta del 16 ottobre a 19,405€ con un rialzo del 6,80% dopo le forti perdite delle ultime sedute. Per i risultati del terzo trimestre  Equita Sim  prevede un miglioramento. In particolare ci si attende per il terzo trimestre un aumento del fatturato attorno al 3% dopo un secondo trimestre negativo.

Alla chiusura del 10 ottobre scrivevamo Per Salvatore Ferragamo, un’inversione rialzista potrebbe essere molto vicina, leggi articolo)

Con questa seduta il titolo ha rotto prepotentemente al ribasso il supporto in area 19,8013€ e accelerato verso il III° obiettivo di prezzo in area 18,8334€ dove le quotazioni potrebbero costruire una base dalla quale ripartire.

Nonostante nelle sedute successive al 10 ottobre ci sia stato ancora qualche assestamento, il III° obiettivo di prezzo ha svolto egregiamente il suo ruolo.  Le quotazioni, quindi, sono partite al rialzo e adesso puntano area 19,6571€. Alla rottura di questo valore, poi, il titolo potrebbe lanciarsi verso i massimi recenti in area 21,41€.

In caso contrario, una nuova rottura di area 18,8334€ aprirebbe a una nuova accelerazione ribassista che potrebbe avere come obiettivo area 16€.

Proiezione ribassista su Salvatore Ferragamo sul time frame giornaliero (linea continua). La linea tratteggiata rappresenta l'obiettivo del rimbalzo in corso.

Proiezione ribassista su Salvatore Ferragamo sul time frame giornaliero (linea continua). La linea tratteggiata rappresenta l’obiettivo del rimbalzo in corso.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te