Salvatore Ferragamo verso ribassi di inizio 2019

Salvatore Ferragamo   (SFER.IT) ha chiuso la seduta del 21 dicembre in ribasso dell’1,34% a quota 17,65€. Il titolo  ha segnato il massimo annuale a 25,35€  il  7 giugno e il minimo a 17,53€  il 18 dicembre.

Il 2018 di Salvatore Ferragamo è stato caratterizzato da due mesi che hanno “devastato” le quotazioni: maggio e dicembre. Entrambi i mesi coincidono con la pubblicazione dei dati societari  e in entrambi i casi l’utile è risultato in diminuzione di circa il 20%,Salvatore Ferragamo: è l’ora di scappare?

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

. Questi risultati hanno portato a valutazioni molto critiche da parte degli analisti. Il consenso medio sul titolo, quindi, è underperform  con un prezzo obiettivo medio che è superiore di circa l’8% rispetto alle quotazioni attuali. Da notare nella figura seguente come non ci sia alcun giudizio positivo sul titolo!

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Salvatore Ferragamo secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Salvatore Ferragamo secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Salvatore Ferragamo

Nel breve periodo, time frame giornaliero, sul titolo è in corso una proiezione ribassista che ormai non ha più ostacoli lungo il cammino che porta verso il II° obiettivo di prezzo in area 17,116€. Alla rottura, confermata in chiusura di giornata, di questo supporto le quotazioni si dirigerebbero verso il III° obiettivo di prezzo in area 15€. Su questo livello il ribasso in corso dovrebbe esaurirsi. I rialzisti potrebbero prendere il sopravvento con chiusure giornaliere superiori a 19,26€.

Con la chiusura di dicembre, le quotazioni non avranno più ostacoli lungo il cammino che porta verso il I° obiettivo di prezzo in area 15,33€. La rottura di questo livello poi favorirebbe discese fino in area 10,15€, Si preannuncia, quindi, un inizio 2019 molto difficile e a ribasso.

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Salvatore Ferragamo: proiezione ribassista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te