Salini-Impregilo continua a confermare la bontà di essere un titolo sul quale puntare

Salini-Impregilo nel momento in cui scriviamo il titolo è in rialzo del 4,27% a un prezzo di 2,44€ . La notizia che sta spingendo il titolo al rialzo è che la controllata Lane ha venduto la Divisione Plants & Paving a Eurovia Sas, società del gruppo Vinci , per un corrispettivo cash totale di 555 milioni di dollari. Contemporaneamente si è aggiudicata un contratto per progettare e costruire la I-10 Corridor Express Lanes (Contratto 1) in California. Il valore complessivo dell’opera ammonta a 672,9 milioni di dollari, con una quota parte di 404 milioni di dollari per la controllata di Salini Impregilo, alla quale spetterà il compito di realizzare il progetto in joint venture con Security Paving Company.

Durante la seduta del 9 agosto scrivevamo

“HYCM”/
“HYCM”/

Nel momento in cui scriviamo il titolo quota 2.332€. Se la giornata dovesse chiudere su questi livelli ci troveremmo di fronte a un forte segnale rialzista. Verrebbe, infatti, rotta la forte resistenza in area 2.3297€ con conseguente aumento della probabilità che le quotazioni raggiungano il II° obiettivi di prezzo in area 2.5803€.

Qualora la rottura del livello indicato dovesse fallire, potremmo assistere a ritracciamenti fino in area 2.2348€.

La rottura di cui si parlava è stata confermata e il titolo è schizzato al rialzo andando a rompere la fortissima resistenza in area 2,3279€. A questo punto il titolo è lanciato verso il II° obiettivo di prezzo in area 2,5803€.

I ribassisti troverebbero forza solo da chiusure giornaliere inferiori a 2,3297€.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te