Saipem: il rischio è un ritest dei minimi annuali

Saipem (SPM)   ha chiuso la giornata di contrattazione del 21 novembre  a 3,725€ +0,38% mostrando una scarsa correlazione con il rimbalzo  del prezzo del petrolio  perdendo la recente forza relativa nei confronti di  Piazza Affari.

Il titolo ha segnato per il momento il massimo annuale a 5,518 il 1 ottobre ed il minimo a 3,067 il 9 aprile.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Dai massimi recenti il titolo è sceso del 32,5% e ai livelli attuali diverse case di brokeraggio considerano il titolo a sconto rispetto ai fondamentali.

Dove è diretto il titolo?

Come comportarsi? E’ un’occasione di acquisto oppure meglio attendere tempi migliori e ulteriori ribassi?

Analizziamo 3 time frame differenti delle azioni Saipem.

Legenda Sotto 2 tendenza ribassista. Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità.

Azioni Trend di lungo termine a 12 mesi

111,10

29,40

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 9,40 pur mantenendo la tendenza ribassista.

Azioni Trend di medio termine a 1/3  mesi

1 5,20

4,80

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 4,80 pur mantenendo la tendenza ribassista.

 Azioni Trend di breve termine a 1  mese

1 4,59

2 4,22

Che  potrebbe essere possibile un ritorno in area 4,22 pur mantenendo la tendenza ribassista.

Strategia operativa per le azioni  Saipem

Il trend del titolo di breve, medio e lungo termine è ribassista e fino a quando questi swing saranno in corso, sono probabili ulteriori ribassi verso 2,95/2,80 per/entro i prossimi 3/6 mesi.

Quali sono i valori che riporteranno il titolo al rialzo e sconfesseranno la proiezione ribassista?

Solo una chiusura del mese di dicembre superiore ai 4,85 metterebbe fine al ribasso in atto e agli effetti dello stesso

Come al solito si procederà per step e di mese in mese andremo a  definire i punti di inversione e gli obiettivi del la tendenza in corso.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te