Saipem: rialzo in vista dopo ribasso del 90%?

Tutti conosciamo la storia di Saipem che negli anni dal settembre 2012 al febbraio 2016 ha perso oltre il 90% del suo valore. A partire da febbraio 2016, poi, le quotazioni si sono mosse all’interno di un ampio canale che ha come base il minimo in area 2,828€ e livello superiore area 5,8€.

Durante il periodo del tracollo Saipem ha ridotto i suoi ricavi a dodici mesi di ritardo del 9,8% per ogni anno. Questo è sicuramente un risultato più debole di quanto riportato dalla maggior parte delle società che operano nel settore del pre-profitto. Quindi non è strano che il prezzo delle azioni sia sceso del 53% all’anno in quel periodo.

Aggiornamenti e approfondimenti sul titolo Saipem sono disponibili qui.

Il giudizio degli analisti

Il consenso medio degli analisti su Saipem è molto buono, tanto che rimane saldamente Outperform. Anche il prezzo obiettivo medio è molto interessante, 5,44€, anche se in discesa rispetto a quanto riportato qualche settimana fa. In ogni caso, il prezzo obiettivo mostra una sottovalutazione del titolo del 20% circa. Ancora più interessante lo scenario più ottimistico. In questo caso, infatti, Saipem risulta sottovalutata del 58,6%. Lo scenario più pessimistico, invece, prevede una sopravvalutazione de titolo del 14,1%.

Mean consensus OUTPERFORM
Number of Analysts 22
Average target price 5,44  €
Last Close Price 4,54  €
Spread / Highest target 58,6%
Spread / Average Target 19,8%
Spread / Lowest Target -14,1%

I punti di forza

  • La società presenta bassi livelli di valutazione, con un enterprise value pari a 0,65 volte il fatturato.
  • Gli analisti hanno costantemente aumentato le loro aspettative di fatturato per l’azienda, il che offre buone prospettive per l’anno in corso e per i prossimi anni in termini di crescita del fatturato.
  • Negli ultimi dodici mesi, le previsioni di vendita sono state spesso riviste al rialzo.
  • Per l’ultima settimana, la previsione di utile per azione è stata rivista al rialzo. Secondo stime recenti, gli analisti danno una visione d’insieme positiva del titolo.
  • Il prezzo obiettivo medio fissato dagli analisti che coprono il titolo è superiore ai prezzi correnti e offre un enorme potenziale di apprezzamento.

I punti di debolezza

  • La società ha livelli di redditività insufficienti.
  • Le prospettive degli analisti che coprono il titolo non sono coerenti. Tali stime di vendita disperse confermano la scarsa visibilità dell’attività del gruppo.
  • Il gruppo di solito rilascia utili peggiori di quanto stimato.
  • Con un P/E ratio atteso pari a 37,12 e 19,3 rispettivamente per l’esercizio in corso e per quello successivo, la società opera con multipli di utili elevati.
  • L’azienda paga agli azionisti un dividendo modesto o nullo. Per questo motivo, non si tratta di una società di rendimento.
  • Nell’ultimo anno, gli analisti hanno rivisto significativamente al ribasso le loro stime degli utili.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Saipem

Saipem (SPM) ha chiuso la seduta del 12 luglio in rialzo dell’1,52%, a quota 4,541€, rispetto alla seduta precedente.

Sul titolo, time frame giornaliero, è in corso una proiezione rialzista che ha già raggiunto e superato il suo I° obiettivo di prezzo in area 4,2753€. Il raggiungimento di questo traguardo ha provocato qualche scossone alle quotazioni che, dopo qualche movimento su e giù rispetto a 4,2753€, sembra essere placato. Per cui adesso il titolo è diretto verso il II° obiettivo di prezzo in area 4,8431€. E’ interessante notare che questo movimento, dopo aver oscillato per molte sedute nell’intervallo 4,2753€-4,4908€, ha rotto al rialzo la parte superiore del trading range. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per una continuazione del rialzo verso il II° obiettivo di prezzo in area 4,8431€.

Qualora il rialzo dovesse continuare oltre il II° obiettivo di prezzo, la sua massima estensione si trova in area 5,411€ (III° obiettivo di prezzo). I ribassisti, invece, prenderebbe il sopravvento con chiusure giornaliere inferiori a 4,2753€.

Saipem: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Saipem: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.