Saipem regina o delusione del 2019?

Saipem (SPM.IT)   ha chiuso la giornata di contrattazione del 21 dicembre a 3,238€ in ribasso dello 0,55%.

Il titolo ha segnato per il momento il massimo annuale a 5,518€ il 1 ottobre ed il minimo a 3,067€ il 9 aprile.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il 2018 non è stato dei migliori per Saipem. Il titolo, infatti, da inizio anno perde circa il 15%. Questo rendimento, però, è frutto di un andamento completamente diverso da gennaio fino a ottobre e da ottobre fino a dicembre. Nei primi 10 mesi dell’anno, infatti, Saipem ha guadagnato oltre il 40% grazie al rialzo del prezzo del petrolio. Da ottobre in poi, invece, è iniziato il tracollo che ha portato il titolo a perdere oltre il 40% dai massimi. Questo collasso delle quotazioni ha due motivazioni principali: il ribasso del prezzo del petrolio e a una trimestrale in chiaroscuro. Questa debolezza non è stata contrastata sufficientemente dall’importante portafoglio or.dini, sempre al rialzo (Saipem affossata dalla trimestrale), dagli investimenti nel settore eolico (Saipem: la rinascita passa dall’eolico?) e dagli ottimi giudizi degli analisti (Saipem sarà la futura regina di Piazza Affari?).

Nel grafico seguente è chiaramente visibile la discrasia tra l’andamento del titolo e il giudizio degli analisti. Negli ultimi tre mesi, infatti, a fronte del crollo del titolo, il giudizio degli analisti è continuato a salire. Il consenso sul titolo, quindi, rimane outperform con un prezzo obiettivo medio (5,48€) che è del 69% superiore alle quotazioni attuali.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Saipem secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Saipem secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Saipem

Sul time frame giornaliero è in corso una proiezione ribassista diretta verso il I° obiettivo di prezzo in area 2,52€. L’unico baluardo verso il raggiungimento di questo obiettivo è il supporto in area 3,0605€. L’inversione rialzista si potrebbe consolidare con una chiusura giornaliera superiore alla resistenza in area 3,4€.

Nel lungo periodo, time frame mensile, la proiezione in corso è ribassista con I° obiettivo di prezzo in area 2,66€. Solo chiusure mensili superiori a 4,426€ farebbero invertire al rialzo la tendenza di lungo sul titolo.

Saipem: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Saipem: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te