Rovinano la nostra bellezza e freschezza quelle antiestetiche rughe che solcano il viso ma ecco come prevenirle

Tra i segni più antiestetici e problematici che si formano sul viso con il passare del tempo, ci sono le rughe. Esse, di base, riguardano sia gli uomini che donne, dopo una certa età, solitamente tra i 30 e i 40 anni. Le prime che si formano sono quelle d’espressione, dovute all’azione dei muscoli mimici. Notoriamente, le parti del viso in cui maggiormente si concentrano sono: fronte, occhi, labbra e collo. Da qui, i rispettivi nomi che assumono, ossia, rispettivamente: frontali, periorbitali, perilabiali e “collane di Venere”.

Le rughe d’espressione tendono a comparire precocemente nelle persone che usano molto la mimica facciale, per esprimere le loro emozioni.

I fattori che potrebbero provocare le rughe possono essere diversi; quindi occorre soffermarsi sugli stessi. Quelli legati allo stile di vita potrebbero essere prevenuti attraverso l’adozione di comportamenti corretti e sani. Ebbene, rovinano la nostra bellezza e freschezza quelle antiestetiche rughe che solcano il viso ma ecco come prevenirle. Scopriamo insieme quali sarebbero le cause e i rimedi di questo fenomeno che interessa uomini e donne.

Rovinano la nostra bellezza e freschezza quelle antiestetiche rughe che solcano il viso ma ecco come prevenirle

Sempre parlando delle cause che potrebbero provocare l’insorgenza delle rughe, dovremmo considerare oltre alla mimica, anche altri fattori. Uno dei più incisivi sarebbe dato dall’invecchiamento, che impoverisce il derma, ossia lo strato più profondo della pelle. Questo, sarebbe praticamente un fattore ineliminabile ma certamente attenuabile, se gestito con cura.

Sembra che un’altra causa rilevante, questa volta esterna, è rappresentata dall’esposizione indiscriminata al sole. Quest’ultima danneggerebbe sia l’epidermide sia il derma, provocando un impoverimento dei fibroblasti, le cellule che mantengono elastica e soda la pelle. Ancora, tra le cause abbiamo i radicali liberi, prodotti dalle cellule, in conseguenza del danno solare o dell’invecchiamento fisiologico. Altro fattore responsabile delle rughe possono essere gli squilibri ormonali dovuti, nelle donne, al calo degli estrogeni in menopausa. In questo caso, la loro comparsa è strettamente collegata alla riduzione di acqua e grasso sottocutanei.

Come prevenire le rughe se possibile

Veniamo, adesso, alla questione più interessante, che riguarda innanzitutto il “se” si possono prevenire le rughe e, in caso positivo, come.

Ebbene, le regole basilari sarebbero le seguenti:

1) una sana alimentazione;

2) l’astensione dal fumo;

3) un’attività fisica costante;

4) una buona detersione e idratazione quotidiana della pelle.

Tutti questi comportamenti potrebbero giocare un ruolo fondamentale nella prevenzione della comparsa delle rughe.

Inoltre, si potrebbero anche effettuare trattamenti periodici biostimolanti o biorivitalizzanti. Si pensi all’utilizzo di prodotti a base di acido ialuronico, a basso peso molecolare, oltre che alle vitamine.

In più, si potrebbero effettuare trattamenti con filler riempitivi, botulino e il laser per il fotoringiovanimento.

Tutti questi trattamenti, certamente, rallenterebbero l’invecchiamento cutaneo e aiuterebbero la pelle a rigenerarsi, donandole un aspetto più giovane.

Approfondimento

Come ritornare giovani grazie alle straordinarie tecniche di lifting innovativo, senza anestesia e a prezzi abbordabili

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te